Vai allo speciale The Pacific
Vota il tuo film di guerra preferito

no gli straordinari numeri di The Pacific, la produzione televisiva più costosa di tutti i tempi.
Dopo il successo di Band of Brothers, Tom Hank e Steven Spielber hanno deciso di raccontare il fronte orientale del conflitto. Da Guadalcanal a Okinawa, da Capo Gloucester, la serie restituisce tutta la violenza, la tragedia  e l'orrore delle battaglie più cruente combattute tra il 1942  e il 1945.

Come ha detto Hanks: "La guerra nel Pacifico è stata una guerra di razzismo e terrore.  Terrore perché venivano usate tecniche atroci per uccidere il nemico. Razzismo perché da entrambe le parti (americana e giapponese), il taglio  degli occhi, il colore della pelle,e la cultura del paese di provenienza scatenavano un forte odio e un desiderio di massacrarsi a vicenda.

Tant'è che Spielberg ha dichiarato: "Sul fronte del Pacifico ogni soldato combatteva una guerra privata contro la corruzione della sua umanità".