Guarda lo speciale su Romanzo Criminale
Tutte le immagini della seconda stagione

Il Sardo è morto; Patrizia è uscita dal carcere e collabora con il commissario Scialoja; il Bufalo è in galera; Dandi è sempre più vicino a Zio Carlo e sempre più lontano dal Freddo; la guerra con la Camorra sembra sempre più inevitabile. Sono questi gli elementi di un mosaico che man mano che si va avanti diventa più complesso, inestricabile e ricco di sorprese.

E su tutto aleggia, come uno spettro, la morte del Libanese e la convinzione che si fa certezza che gli assassini  non sono stati i fratelli Gemito e che l'infame si nasconde tra gli amici e non tra i nemici.

In questo rimbalzo continuo di emozioni in cui camorra e mafia assaporano il gusto della vendetta, e il commissario Scialoja raccoglie i primi successi, soltanto la volontà della Banda di continuare insieme può essere l'unica arma per sopravvivere.