1. Home
  2. News
  3. Guida TV
  4. Billions
  5. In Treatment
  6. Mozart In The Jungle
  7. Taboo
  8. Gomorra
  9. Video
  10. Altro

In Treatment, settima settimana: il fotoriassunto

Settima settimana. Giovanni viene definitivamente assolto: non ci sono stati errori nel suo operato con Dario. Finalmente il Dr. Mari si toglie un peso, e finalmente prende coscienza che forse per lui è arrivato il momento di fare una pausa. Non prima, però, di aver portato a termine il suo lavoro con i suoi pazienti: sfoglia la gallery dell’ultima settimana di terapia della seconda stagione di In Treatment

In Treatment, settima settimana: il fotoriassunto - Foto N.1

E così anche la seconda stagione di In Treatment è giunta al termine: ecco cos'è successo durante la settima e ultima settimana di terapia - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside - In Treatment: scopri lo speciale

  • In Treatment, settima settimana: il fotoriassunto - Foto N.1
    E così anche la seconda stagione di In Treatment è giunta al termine: ecco cos'è successo durante la settima e ultima settimana di terapia - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside - In Treatment: scopri lo speciale
  • In Treatment, settima settimana: il fotoriassunto - Foto N.2
    Lunedì. Irene è ancora provata, e comunica al Dr. Mari di aver deciso di metterci una pietra sopra: basta terapia con lui e basta figli. Giovanni, però la convince a mettersi in contatto con uno specialista in fecondazione assistita, e le dice nuovamente che sarà una brava madre, specialmente ora che ha smesso di idealizzare suo padre e ha iniziato a reinterpretare il suo passato e il suo rapporto con i genitori. “Lei cerca sempre qualcuno che la deluda, qualcuno da allontanare, qualcuno su cui riversare la sua rabbia”, dice il Dr. Mari a Irene, e lei non può negarlo. Così come non può negare di non essere più la persona che era prima di iniziare questo ciclo di terapia. Quando Irene se ne va, lo fa con un sorriso. E con un “Grazie” - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside - In Treatment: scopri lo speciale
  • In Treatment, settima settimana: il fotoriassunto - Foto N.3
    Martedì. La seduta si apre con Mattia, da solo. Il ragazzino ha menato Rocco, il bullo che gli dava fastidio, e Giovanni non può fare a meno di stupirsi. “Ho dei genitori che fanno schifo”, dice Mattia, che ora è arrabbiato. Ed è un bene, secondo il Dr. Mari: la rabbia, a differenza del senso di colpa, ha un altro destinatario, uno esterno, e per il suo giovane paziente questo è un passo avanti - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside - In Treatment: scopri lo speciale
  • In Treatment, settima settimana: il fotoriassunto - Foto N.4
    Quando arrivano Pietro e Lea, Mattia se ne va, ma non prima di aver ribadito di non voler assolutamente andare a Londra. Lea ammette di non farcela più: non solo ha perso Pietro, ora sta perdendo anche Mattia, ed è convinta che il trasferimento salverà il loro rapporto. Pietro, però, non vuole sentirsi escluso dalla vita del figlio, e propone: e se facessimo il contrario? Dopo un iniziale tentennamento, Lea accetta: forse le farà bene. Magari all’inizio Mattia sarà arrabbiato, ma poi capirà. E poi succede una cosa inaspettata: Lea e Pietro abbassano le armi e si abbracciano. E si riconciliano, prima di tutto con se stessi - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside - In Treatment: scopri lo speciale
  • In Treatment, settima settimana: il fotoriassunto - Foto N.5
    Mercoledì. Guido ha avuto un altro attacco, ma questa volta è riuscito a gestirlo. E ora ha deciso: basta pillole, basta scorciatoie. Vuole andare a fondo l’ex manager, vuole impegnarsi, il che è un bene. Solo che pensa che basti aumentare il numero di sedute settimanali. Il bisogno di controllo è ancora forte in lui. Lavinia se n’è andata, è partita per la Grecia con Arianna. Per Guido i distacchi sono duri, ma ora almeno sa qualcosa di più sul perché. Si torna sul fratello, si parla del padre. Si parla di addii. “Con queste emozioni cosa dovrei farci?” chiede Guido al Dr. Mari. Giovanni non ha risposte per lui, ma forse Guido ora non ne ha più bisogno - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside - In Treatment: scopri lo speciale
  • In Treatment, settima settimana: il fotoriassunto - Foto N.6
    Giovedì. Per Elisa è l’ultima seduta, ormai ha deciso. D’altronde “si può vivere anche senza terapia!”. La giovane paziente del Dr. Mari ha perso tutti i capelli, ma gli esami hanno evidenziato un riduzione della massa sulla spina dorsale. Insomma, la prognosi è buona. Ora però Elisa deve completamente ricostruire la sua vita. Dopo un trauma del genere i paletti saltano. “Prima c’era una strada, ora non c’è più niente”, dice Elisa, che ha paura di non riuscire più ad amare, ha paura di non essere più la stessa persona. “Ma tu non sei più la stessa persona”, le dice Giovanni. Ed è vero. Per Elisa è arrivato il momento di ripartire, ma non prima di un grazie sincero. Il Dr. Mari in questo caso le ha veramente salvato la vita - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside - In Treatment: scopri lo speciale
  • In Treatment, settima settimana: il fotoriassunto - Foto N.7
    Venerdì. Giovanni è con Mara. “Perché non ce ne andiamo via? Perché non ci prendiamo un anno di pausa e ce ne andiamo a Parigi?” le chiede lui, ma lei lo guarda e gli dice che no, non ce la fa a lasciare tutto così. Ed è comprensibile, in fondo - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside - In Treatment: scopri lo speciale
  • In Treatment, settima settimana: il fotoriassunto - Foto N.8
    Quando va da Anna, Giovanni è spaesato, quasi deluso, ma l’amica e collega è diretta: come potevi aspettarti una risposta diversa? Poi, però, gli dice anche che lui ha accettato subito il rifiuto, che ha rinunciato a lottare. Giovanni è stanco. Ha bisogno di una pausa. Ha bisogno di staccarsi da linguaggio, dagli strumenti dell’analisi. La seduta ormai è quasi conclusa, e Anna chiude con un “Vorrei tu avessi avuto il padre che meritavi”. Poi i due amici e colleghi si salutano - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside - In Treatment: scopri lo speciale
  • In Treatment, settima settimana: il fotoriassunto - Foto N.9
    Quando rivediamo Giovanni, ha quasi finito di fare gli scatoloni. Sta traslocando, si sta prendendo la pausa di cui ha tanto bisogno. A un certo punto arriva qualcuno a vedere l'appartamento. Si chiama Giulia e, ironia della sorte, è anche lei una terapeuta. "Perché ha deciso di smettere", chiede lei. "Ho smesso quando ho perso il desiderio, ho perso il desiderio quando ho capito" confessa Giovanni - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside - In Treatment: scopri lo speciale
  • In Treatment, settima settimana: il fotoriassunto - Foto N.10
    Arrivederci Dr. Mari, grazie per averci tenuto compagnia durante queste settimane, le auguriamo una pausa rigenerante! - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside - In Treatment: scopri lo speciale

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...

Cerca su Sky