1. Home
  2. News
  3. Guida TV
  4. Billions
  5. Masters Of Sex
  6. Fortitude
  7. The Young Pope
  8. Gomorra
  9. Video
  10. Altro

In Treatment, quinta settimana: il fotoriassunto

Quinta settimana di terapia. Giovanni riprende a lavorare dopo i giorni di stop in seguito alla morte di quel padre tanto odiato e ormai perduto per sempre. Il Dr. Mari sente molto, troppo, il dolore degli altri, ma forse dentro di lui inizia a maturare il pensiero che purtroppo (o per fortuna) non è compito suo salvare i suoi pazienti. Aiutarli a salvarsi, però, sì: l’appuntamento con In Treatment è ogni giorno dal lunedì al venerdì alle 12.30, alle 19.40 e alle 23.10 su Sky Atlantic

In Treatment, quinta settimana: il fotoriassunto - Foto N.1

Negli ultimi minuti dell'ultimo episodio della quarta settimana Giovanni ha ricevuto una telefonata dal fratello. Suo padre è morto. E ora? - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside - Tutto su In Treatment

  • In Treatment, quinta settimana: il fotoriassunto - Foto N.1
    Negli ultimi minuti dell'ultimo episodio della quarta settimana Giovanni ha ricevuto una telefonata dal fratello. Suo padre è morto. E ora? - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside - Tutto su In Treatment
  • In Treatment, quinta settimana: il fotoriassunto - Foto N.2
    La quinta settimana si apre proprio con il Dr. Mari intento a spulciare gli ultimi averi del padre. Un cappello, un paio di occhiali, e una fotografia. Se Giovanni aveva ancora delle domande, ormai è certo che non potrà più avere delle risposte - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside
  • In Treatment, quinta settimana: il fotoriassunto - Foto N.3
    Lunedì. Irene è molto turbata alla notizia della morte del padre di Giovanni. Però è anche contenta: sente di essere incinta, e il test che "casualmente" ha con sé le dà la conferma. Irene però è preoccupata, inizia a farsi mille domande. E' chiaro che ha paura di non essere all'altezza, di non essere una buona madre. Anzi, ha paura di essere come sua madre. Giovanni però la rassicura dicendole che sarà perfettamente in grado di crescere un figlio, e soprattutto che lei non è sua madre - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside
  • In Treatment, quinta settimana: il fotoriassunto - Foto N.4
    Martedì, è il turno di Pietro e Mattia. Lea non c'è, ormai lascia il figlio dall'ex marito senza problemi. Quantomeno all'apparenza. Mattia dice a Giovanni che "con papà è andato tutto alla grande". Pietro è stupito: ma se non ha fatto altro che guardare la tv e rimpinzarsi? E' evidente che i due non sono in grado di comunicare efficacemente. O meglio, che Pietro non è in grado di comunicare con Mattia, che a un certo punto scappa letteralmente dalla stanza - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside
  • In Treatment, quinta settimana: il fotoriassunto - Foto N.5
    Pietro è arrabbiato: veramente quello è suo figlio? Giovanni cerca di spiegargli con calma quello che sta passando per la mente del ragazzino, ma Pietro semplicemente non riesce ad accettare certe cose. Proprio come suo padre. Questa illuminazione lo terrorizza: e se facesse schifo anche lui come genitore? - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside
  • In Treatment, quinta settimana: il fotoriassunto - Foto N.6
    Mercoledì. Guido non c'è. Ma c'è Lavinia, che, preoccupata per lo stato emotivo del padre, è tornata dall'India. Guido, infatti, ha cominciato a fare discorsi strani, e quasi non mangia più. Lavinia entra nello studio di Giovanni, e lì ha inizio la sua confessione - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside
  • In Treatment, quinta settimana: il fotoriassunto - Foto N.7
    Lavinia si sente in colpa: non voleva far soffrire il padre, ma ritrovarselo in India l'ha fatta sentire umiliata. E ora è arrabbiata. Quello era il suo viaggio, suo e di nessun altro. La ragazza è furiosa, ce l'ha col padre, sempre trattenuto, incapace di esprimere i suoi veri sentimenti. La risposta di Giovanni è spiazzante: i nostri genitori sono esseri umani, con i loro punti forza e le loro debolezze. E poi arriva l'invito inaspettato: le andrebbe di venire qui con suo padre settimana prossima? - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside
  • In Treatment, quinta settimana: il fotoriassunto - Foto N.8
    Giovedì. Elisa ha letto un libro scritto da un malato di cancro e ha fatto un sogno dove cadeva, cadeva, cadeva. E ora è terrorizzata, è convinta che morirà. Ogni tanto, però, ammette di parlare con Giovanni nella sua immaginazione. E ammette che lui le risponde che ce la farà, perché è la persona più forte che abbia mai conosciuto. Poi Elisa parla di Isabella, la sua migliore amica, l'unica a cui abbia raccontato la verità. "Allora vedi che c'è qualcuno che ha voglia di prendersi cura di te?" le dice il Dr. Mari. Lei, però ha paura di fidarsi. E ancora non ha detto niente ai suoi genitori. Ma sta perdendo i capelli, il suo segreto ormai sta per rivelarsi da solo... - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside
  • In Treatment, quinta settimana: il fotoriassunto - Foto N.9
    Venerdì. La giornata si apre con Giovanni che saluta l'ex moglie, che è passata da casa sua. Giovanni è turbato per la morte del padre, e in un goffo tentativo di cercare un po' di stabilità, invita a cena l'ex consorte. La quale, però, capisce subito lo stato emotivo dell'ex marito e con garbo rifiuta. Non avrebbe senso riaprire certe ferite - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside
  • In Treatment, quinta settimana: il fotoriassunto - Foto N.10
    Da Anna, Giovanni sfoga tutta la sua aggressitvità. Inizia ringraziandola per il telegramma, molto bello, molto ben scritto. Molto educato. Giovanni in realtà è deluso, è arrabbiato: sei una delle persone più care al mondo per me, perché non sei venuta al funerale? Giovanni non riesce a perdonare. Ma non Anna: suo padre, e poi se stesso - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside
  • In Treatment, quinta settimana: il fotoriassunto - Foto N.11
    Anna lo ascolta senza scomporsi. Quando Giovanni le confessa di aver visto Mara e di essere stato lui ad ascoltare lei, e non il contrario, c'è la famosa domanda da un milione di dollari (o euro!): Anna, perché sono così? Anna lo rassicura dicendogli che è un ottimo terapista, e suggerendo che forse è proprio la consapevolezza di non poter salvare i suoi pazienti che fa nascere certe domande in lui. Il tempo di Giovanni è quasi finito. Nuovamente prima di andarsene ringrazia Anna - © Marta Spedaletti / © Sky / © Wildside

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...

Cerca su Sky