Un viaggio da un capo all’altro del mondo, insieme ai giornalisti di Vice, per scoprire realtà diverse, lontane e incredibili. Domenica 22 ottobre, alle ore 21.15 su Sky Atlantic HD, Il Racconto del reale ci porta nel cuore degli Stati Uniti, dilaniati dalle tensioni razziali, alle prime Olimpiadi degli atleti bionici in Svizzera e poi ancora in Nord Corea per scoprire cosa significa vivere nel paese che tanto spaventa il mondo, e in Somalia, tra chi sta cercando di ricostruire il paese.

 

Tensioni Razziali:  a quasi tre anni dalla morte del giovane Michael Brown per mano di un agente di polizia a Ferguson (Missouri) che ha scatenato violente proteste dalla comunità afroamericana, le telecamere si accendono su St. Louis. In questa cittadina, che detiene tra i numeri più drammatici negli scontri con la polizia, vengono ascoltati i poliziotti, vittime di vere e proprie spedizioni punitive, i parenti delle vittime, gli agenti di colore, le mogli, per far luce sulla drammatica situazione.

 

 

 

Un Futuro Bionico ci porta a Zurigo, ad assistere alle Olimpiadi Bioniche. La scienza e la tecnologia fanno passi da gigante e permettono alle persone vittime di incidenti di tornare a camminare o ad usare le braccia grazie al potere della mente in sinergia con le più recenti invenzioni di ingegneria biomedica. Nel documentario avremo modo di vedere in azione questi ‘uomini bionici’ che camminano nonostante paralisi irreversibili, si sfidano in bicicletta, muovono mani artificiali collegate direttamente ai nervi del braccio. Inoltre, viene mostrata una nuova tecnologia che permette ai pazienti paralizzati di muovere gli arti con la forza del pensiero.

 

 

 

Ne La vita in Corea del Nord potremo godere di uno sguardo privilegiato all’interno di uno dei paesi più blindati del mondo. Cosa pensano i coreani dello scontro con gli USA? Come vivono la venerazione del Leader Supremo? Come sono le strade, le metropolitane e le scuole nel paese più temuto del mondo e tanto odiato dal Presidente Trump? Per scoprirlo l’appuntamento è su Sky Atlantic HD.

 

 

 

Infine, Il Ritorno in Somalia racconta di come i somali fuggiti all’estero a causa delle guerre e del terrorismo di Al Shabaab stanno ora tornando in patria, per ricostruire. Dagli Stati Uniti, dal Canada, dal Regno Unito il sentimento di nostalgia e l’attaccamento al paese d’origine è forte e spinge tantissime persone a lasciare gli agi di un paese occidentale, dove si sono integrati e hanno potuto studiare, lavorare e vivere in pace, per una terra ancora pericolosa. La voglia di prodigarsi a favore di chi è rimasto e favorire la ricostruzione è così forte da spingere uomini e donne ad affrontare di tutto, pur di salvare la loro Somalia.