L’ultima stagone de Il Trono di Spade è stata differente dalle precedenti, e oltre a un ritmo più serrato ha visto le strade di molti personaggi tornare alle loro origini e raggiungere gli obiettivi iniziali: Cersei è sul trono di spade, Arya ha iniziato a spuntare la sua lista, Daenerys è in viaggio verso il Continente Occidentale, mentre due grandi battaglie sono alle porte, Lannister VS Targaryen e Estranei VS Umani. Questo trend sembra destinato solo ad accelerare.

 

Entertainment Weekly ha intervistato alcuni attori in merito alla nuova stagione, e i commenti sono stati quasi unanimi. Nikolaj Coster-Waldau (Jaime Lannister) racconta così la sua lettura delle sceneggiature degli episodi della settima stagione “Ero tipo: Di già? Cosa? Mi sono sentito portato ad una nuova velocità. Qui succede tutto più in fretta, cose che impiegavano una stagione  per compiersi qui ci mettono un episodio”.

 

Kit Harington (Jon Snow) è d’accordo con il collega “Questa stagione è molto diversa da ogni altra perché sta accelerando verso la fine, una sacco di cose si scontrano e tutto succede molto più velocemente di quanto siamo abituati a vedere nel Trono… è tutto molto diverso da quanto tutti si sono abituati. È eccitante”.

 

Questo aumento di ritmo non è dato dal numero di episodi minore (sette in questa stagione e sei nell’ultima) ma, come spiega lo showrunner Dan Weiss “I conflitti che si sono creati nelle scorse sei stagioni si trovano ora ad una catarsi che porta i personaggi a muoversi più velocemente”. Il produttore esecutivo Bryan Cogman aggiunge “Ci sono Estranei e draghi e quando i due inizieranno ad avvicinarsi la storia andrà dove deve andare” e viste le immagini promozionali uscite nell'ultimo periodo, andrà verso qualcosa di veramente epico.

 

Non è la prima volta che ci sono rumors sul cambio di marcia della serie, Masie Williams l’estate scorsa aveva commentato così la prima lettura degli episodi della settima stagione.

 

 

 

 

A quanto pare ci aspetta un’estate tutta ghiaccio e fiamme!

 

 

 

 

VAI ALLO SPECIALE SU IL TRONO DI SPADE