di Fabrizio Basso
(@BassoFabrizio)

E' un video fascinoso e disturbante come la vicenda che ha fatto sparire Laura Palmer. Ed è questa una delle magie di Twin Peaks, i cui nuovi episodi vedremo dal 26 maggio su Sky Atlantic. Ecco perché ha una forza speciale il video di Dieci, che si intitola per l'appunto Twin Peaks, ed è una rilettura della vicenda attraverso due persone che scoprono di piacersi. Che poi la scintilla che fa scattare la passione è un fenomeno sovrannaturale come quella che porta a una sparizione. Certo, stavolta a gestire, non c'è la Legge. Si parla di bus, biciclette sul bagnato che non hanno stabilità, di edicole che rendono meno buia la notte.

L'artista, membro dei Drink to me, parla di una valigia dell'adolescenza sempre nascosta sotto la scrivania, della voglia di fuga e di questo bagaglio che gli occhi della mamma non hanno mai intercettato. C'è la nostalgia delle notti trascorse sul divano a guardare Twin Peaks, c'è la stanchezza per il caos che ci circonda e l'ansia per la ricerca di Laura Palmer. A proposito, nel non luogo dove è ambientato il video "non piove quasi mai mica come a Twin Peaks".