Ne Il Trono di Spade nessuno è al sicuro, ma alcuni sono più al sicuro di altri. Il sito Bustle ha messo insieme una lista di sette motivi per cui è molto improbabile che Sansa Stark arrivi viva alla fine della serie. Ovviamente si tratta solo di ipotesi, però...

 

L’arco narrativo di Sansa Stark è particolare. Inizialmente ritenuta dai fan tanto irritante quanto inutile, dopo anni di violenze ha sviluppato una forte personalità e autonomia le cui doti strategiche sono state  decisive nella Battaglia dei Bastardi, grazie alla quale insieme a Jon Snow ha riportato Grande Inverno in mano agli Stark. Ma Sansa è molto diversa da suo cugino Jon o da sua sorella Arya, non ha obiettivi concreti da raggiungere, segue piuttosto l’istinto, e questo la accomuna a un altro personaggio a forte "rischio morte" nelle ultime due stagioni, Cersei Lannister. Le due sono accomunate da un’enorme quantità di odio reciproco e da un altrettanto gramde numero di teorie che le vogliono morte.

 

!!! SE NON VUOI SPOILER FERMATI QUI!!!

 

 

via GIPHY

 

Ecco, secondo il sito Bustle, i sette principali motivi per cui Sansa Stark morirà entro la fine de Il Trono di Spade.

 

1. Non fa parte del piano originale di George R.R. Martin

Nel 2015 Martin ha diffuso le tre pagine di abbozzo della concezione originale delle vicende e dei personaggi nel corso dei romanzi. Nonostante i cambiamenti apposti da Martin in fase di scrittura siano stati enormi (la stesura originale comprendeva tra le cose un triangolo amoroso tra Jon, Arya e Tyrion) su una cosa Martin è sempre stato fermo “cinque protagonisti principali che vanno avanti per tutti i romanzi passando da ragazzini ad adulti cambiando il mondo e loro stessi”. Questi personaggi sono Tyrion, Daenerys, Arya, Bran e Jon Snow mentre Sansa, nella mente di Martin, non era altro che un personaggio di contorno.

 

via GIPHY

 

2. La sua storia è quasi finita

Sansa non ha uno scopo da raggiungere, teoricamente non deve fare più nulla. È tornata a Grande Inverno e ha avuto il suo momento di gloria uccidendo Ramsay Bolton. Mentre Jon deve scoprire la sua identità, Daenerys tornare in patria e conquistare il mondo con i suoi draghi, Arya spuntare tutti i nomi sulla sua lista ecc… Sansa cosa deve fare? Quale è il suo ruolo nel gioco dei troni?

 

via GIPHY

 

3. Potrebbe tradire Jon

Alcuni fan credono che lo scopo di Sansa sia quello di diventare regina ed entrare nel gioco dei troni (una mossa comunque pessima se vuoi sperare di restare in vita) su suggerimento di Ditocorto. Se questo succedesse la morte di Sansa è data quasi per scontata ma sarebbe affascinante vederla trasformarsi da ragazzina innocente sfruttata da tutti in una sorta di Cersei 2.0.

 

via GIPHY

 

4. È troppo vicina a Ditocorto

Ditocorto è uno dei grandi manipolatori della serie, è innegabile che Sansa, nonostante il ribrezzo che a volte provi per l’uomo, gli sia molto vicina, soprattutto per sfruttare le sue capacità di consigliere. L’amore di Petyr Baelish per la ragazza è sicuramente forte, ma nel corso di sei stagioni abbiamo imparato che il potere è l’unica cosa che lui vuole veramente. Tra Sansa e il trono di spade la scelta può essere solo una.

Alcuni oltretutto pensano che tutto lo show sia basato sulla lotta tra Ditocorto e Varys, se fosse così ad un certo punto i due dovranno incontrarsi e mostrare le loro carte sacrificandole una a una per vincere, e Sansa sarebbe una di queste.

 

via GIPHY

 

5. Potrebbe essere Lady Stoneheart

Uno dei colpi di scena più grandi dei romanzi è quello del ritorno di Catelyn Stark come Lady Stoneheart, uno zombie in cerca di vendetta per la carneficina delle Nozze Rosse. Alcuni fan pensano che Sansa morirà e ritornerà come zombie per uccidere chiunque abbia fatto del male alla sua famiglia. Quindi morirebbe, ma non del tutto.

 

.

via GIPHY

 

6. #allstarksmustdie

Per molti fan c’è una sola fine per Il Trono di Spade: tutti gli Stark morti. Uccidere gli Stark è stato d’altronde per molto tempo il punto focale della serie, e ora che le origini Targaryen di Jon sono state rivelate mancano solo tre figli del Nord all’appello: Bran, Sansa e Arya. E qui ritorniamo al punto di prima: Arya ha la sua lista da puntare, Bran è una specie di divinità che va a spasso nel tempo cercando di salvarsi dagli Estranei e Sansa...

 

via GIPHY

 

7. L’ha detto Masie Williams

Al festival SXSW di marzo è stato chiesto a Masie il motivo per cui è stato permesso a Sophie Turner di tingersi di biondo. L’attrice ha prontamente risposto “è morta”.

E se lo ha detto Arya…

 

via GIPHY