Arriva su Sky Atlantic Big Little Lies – Piccole grandi bugie, la novità targata HBO tratta dall’omonimo romanzo di Liane Moriarty creata da David E. Kelly e diretta da Jean-Marc Vallée. Protagoniste principali, Reese Witherspoon, Nicole Kidman e Shailene Woodley, rispettivamente nei panni di Madeline, Celeste e Jane. In una cittadina dove di bugie si vive e, soprattutto, si muore, andiamo a scoprire qualcosa di più sulla miniserie:

 

 

 

Come ben sanno gli amanti delle serie tv, nove volte su dieci quando una storia è ambientata in una “tranquilla cittadina” significa che la tragedia è dietro l’angolo, e anche Monterey, per l’appunto la tranquilla cittadina della California dove è ambientata la miniserie, non fa differenza. Big Little Lies si apre infatti con una morte violenta, e la polizia non ha dubbi: non si tratta di un incidente. A differenza di altre serie, non ci viene rivelata l’identità del morto, cosa che, ovviamente, rende tutti i personaggi principali sia potenziali assassini sia potenziali vittime.

 

L’omicidio, però, non è il focus principale della miniserie. E’ vero, siamo di fronte a qualcosa che ha la potenzialità del thriller, e che in parte lo è, ma è evidente che quello che importava a Liane Moriarty nel libro e agli autori nello show di HBO non è tanto scoprire chi ha ammazzato chi, ma andare a scavare dentro le vite apparentemente perfette degli abitanti di Monterey, in particolare dentro le vite di Madeline, Celeste e Jane.

 

Insomma, c’è sempre qualcosa dietro le apparenze, e a volte, inaspettatamente, sono le bugie più piccole quelle più letali.

 

 

L’appuntamento con Big Little Lies – Piccole grandi bugie è ogni mercoledì alle 21.15 su Sky Atlantic a partire dal 15 marzo.

 

 

 

 

Scopri lo speciale di Skyatlantic.it su Big Little Lies