Non c'è il rischio di imbattersi nei misteri che coinvolgono i protagonisti della serie tv Fortitude, in onda sul canale 110 di Sky ogni venerdì con gli episodi della seconda stagione, tuttavia è bene conoscere qualche curiosità prima di intraprendere un viaggio sull’isola di ghiaccio. La serie è ambientata sulle Isole Svalbard nel mare Glaciale Artico, ma le riprese sono state girate quasi completamente in Islanda. Ecco tutti i segreti del posto.

Vulcani e ghiacciai – La chiamano “terra dei ghiacci”, eppure vanta una temperatura piuttosto mite, che a gennaio scende mediamente pochi gradi sotto allo zero. Si trova qui il più grande ghiacciaio d'Europa, il Vatnajökull, e i ghiacciai coprono l’11 per cento del territorio. I vulcani, di origine glaciale, sono numerosi: nel corso degli ultimi due secoli si sono contate le eruzioni di 30 vulcani. In compenso, niente zanzare in Islanda.

Poca gente, molti animali – Gli abitanti dell’Islanda? Sono poco più di 320 mila, distribuiti su un territorio di 103.001 km². Gli animali da allevamento, le pecore in primis, arrivano ad essere il doppio. E le persone hanno quasi esclusivamente un unico nome proprio, senza l’uso del cognome.

E gli Elfi? – La tradizione vuole che l’Islanda sia abitata da queste piccole creature fantastiche, insieme a gnomi, fate e folletti. Tanto che in passato è stato creato un comitato a protezione degli elfi che si è impegnato a fare interrompere i lavori di costruzione di una strada che avrebbe dovuto attraversare proprio il bosco da loro abitato. D’altronde c’è pure una Elf School

Cosa beviamo? – Le restrizioni sulle bevande alcoliche sono molto rigorose, così non c’è da stupirsi se il consumo di Coca-Cola pro capite sia fra i più alti del mondo. Pensate che la birra è stata illegale fino al primo marzo 1989. E di Mc Donald’s neppure l’ombra.

Cazzotti e signorine nude – La boxe professionale è vietata dal 1956. È concesso dal 2002 solo il pugilato dilettantistico. E pure gli strip club sono fuori legge.

Isola in rosa – Gay friendly e senza distinzioni di genere: l’Islanda è stato il primo paese ad avere un presidente donna e un primo ministro donna omosessuale.

 

Ecco, ora siete pronti per l'Islanda, buon viaggio!