di Linda Avolio

 

 

La terza e ultima stagione di The Leftovers, la serie creata da Damon Lindelof ispirata all’omonimo romanzo di Tom Perrotta, debutterà negli USA il 16 aprile, per poi essere trasmessa in prima tv per l’Italia su Sky Atlantic. A quanto pare, Kevin e Nora (ma forse anche altri personaggi, anche se per ora non è chiaro) voleranno fino in Australia, luogo più volte citato negli episodi andati in onda finora, dunque almeno una parte di questo ultimo capitolo sarà ambientato dall’altra parte del mondo A confermare l’ipotesi ci pensa il nuovo trailer rilasciato da HBO, che potete vedere qui sotto:

 

 

“L’Australia è alla fine del mondo geograficamente, e il nostro show parla della fine del mondo a livello emotivo. C’è qualcosa di primordiale, di antico e di spirituale in quel posto”, ha dichiarato Lindelof, dunque è chiaro che il paese più grande del Continente Nuovissimo giocherà un ruolo molto importante.

 

Nel trailer vediamo Kevin e Nora in aeroporto, in attesa di partire per Melbourne, ma intanto, in una serie di inquadrature veloci e ravvicinate, vediamo anche gli altri personaggi in svariate situazioni. Tutte decisamente poco piacevoli. La curiosità aumenta a vista d’occhio, di clic, e di videoviews.

 

Nei nuovi episodi di The Leftovers rivedremo praticamente tutti gli interpreti principali, cioè Justin Theroux, Carrie Coon, Amy Brenneman, Christopher Eccleston, Liv Tyler, Margaret Qualley, Chris Zylka e Janel Moloney, ma rivedremo anche i Murphy, interpretati da Regina King, Kevin Carroll, Jovan Adepo e Jasmin Savoy-Brown. Tornerà anche Scott Glenn, l’interprete del padre di Kevin, non tornerà invece Ann Dowd, l’interprete di Patti.

 

Tra le new entry segnaliamo l’ ’attrice olandese Katja Herbers (già vista in Manhattan e The Americans) e l’attrice scozzese Lindsay Duncan (già vista nelle serie in The Honourable Woman, Wallander, Merlin, Rome, e nei film Birdman, Alice Through the Looking Glass, Alice in Wonderland e Under The Tuscan Sun).

 

 

 

Scopri lo speciale su The Leftovers