Ramin Djawdi è tra i compositori di colonne sonore più promettenti in circolazione, cresciuto sotto l’ala di Hans Zimmer e Klaus Badelt, è la mente dietro le musiche di Westworld e Game of Thrones e già dalla prima stagione i fan della serie hanno chiesto a gran voce la possibilità di assistere ad un concerto live delle musiche della serie. D’altronde Come non emozionarsi a riascoltare la disperata tristezza di Rains of Castamere o la crescente furia distruttiva di Light of the Seven?

La HBO ci ha visto lungo e come avevamo anticipato qualche mese fa ha organizzato un tour di Ramin Djawdi e orchestra per tutta la nazione dove, a detta del compositore, ci si immergerà completamente nel vivo dello show.  

 

 

Qualche giorno fa l’account Twitter di Game of Thrones  ha diffuso alcuni scatti dal dietro le quinte e un video integrale delle prove di Light of the Seven, sicuramente la canzone più attesa dai fan, quella che accompagna la vendetta di Cersei nell’apertura dell’ultimo episodio della sesta stagione. Da quello che possiamo vedere l’espressione “immergersi completamente in Westeros” è stata presa alla lettera: schermi giganteschi che si muovono, un palco dove esce un fumo che neanche Drogon quando è arrabbiato, un’orchestra enorme e altofuoco sparato da ogni dove.

 

 

Il tour inizierà il 20 febbraio A Minneapolis e si chiuderà il due aprile a portland. Per chi ha in programma un viaggio negli USA è sicuramente un evento da non perdere!

 

via GIPHY