Mentre proseguono le riprese della settima stagione de Il Trono Spade e cresce la curiosità sul futuro della serie, arriva una notizia inaspettata dal sito dell’agenzia di uno degli attori che, teoricamente, dovrebbe essere morto: David Bradley o meglio, Walder Frey.

 

 

Pare infatti che l’attore possa ritornare sul set della serie. Ricordiamo che Walder Frey, al comando della casata Frey, famosa per allearsi con chi più gli conviene, è colui che, insieme ai Lannister mette in atto l’eccidio degli Stark nella nona puntata della terza stagione, quando Robb Stark, l’allora Re del Nord, viene assassinato insieme a moglie, madre ed esercito.  Restando in disparte per le stagioni successive, verrà assassinato da Arya Stark, appena tornata nel continente e decisa a spuntare tutti i nomi dalla sua lista.

 

Ma come e perché dovrebbe tornare un personaggio minore come Walder Frey? Seguendo le discussioni di Reddit, dove qualche mese fa vennero pubblicati possibili spoiler rubati dal plot della prima puntata della settima stagione, Walder Frey potrebbe si tornare, ma nelle sue vesti ci sarebbe in realtà Arya che userebbe la faccia del del Frey per uccidere l'infinita lista dei suoi figli e figlie.

 

Fonte: Watchers on The Wall