Ha esordito un paio di settimane fa su Sky Atlantic (guarda la programmazione) e già la terza stagione di Transparent fa parlare di sé. Questa volta non è la transizione sessuale della protagonista Maura (Mort, originariamente), né i problemi del resto della famiglia: ad attirare l’attenzione è l’entrata nel cast di Caitlyn Jenner.

Icona trans - Quale personaggio poteva essere più azzeccato dell'icona del movimento transgender americano? D’altronde, se identità sessuale e transessualità sono al centro della serie tv targata Amazon, un cameo con protagonista Caitlyn Jenner non potrà far altro che appassionare il pubblico. "È un sogno che diventa realtà - ha detto la regista e sceneggiatrice Jill Soloway - Facciamo tutti parte della stessa comunità". Ma chi è la Jenner? Ex atleta olimpionica professionista, prima della sua trasformazione si chiamava Bruce ed è stata sposata con Kris Kardashian (era il patrigno di Kim). Il coming out risale alla primavera del 2015 e da allora il suo volto ha fatto il giro del mondo, finendo sulle cover dei magazine più importanti. A completare l’identikit è la sua docu-serie “I am Cait”, premiata come Miglior Reality Televisivo ai recenti GLAAD Media Awards di Los Angeles in cui la Jenner racconta la sua transizione.

Jill Soloway sulla partecipazione di Caitlyn Jenner



Cameo stellari - Caitlyn Jenner non è l’unica personalità nota approdata nella stramba famiglia dei Pfefferman. Durante la seconda stagione del dramma famigliare umoristico è comparsa, seppur per una manciata di secondi soltanto, la cantante Sia. La star di fronte alla telecamera di solito nasconde il viso dietro delle grandi parrucche, qui la vediamo nel nono episodio della stagione mentre intona qualche verso di una canzone mentre sfiora Sarah e Ali in un parco.



Fra gli alti nomi noti finiti ospiti del set di Transparent spunta Anjelica Huston. L’attrice premio Oscar premiata come migliore attrice non protagonista in L'onore dei Prizzi compare in due episodi della seconda stagione di Transparent nelle vesti di Vikki, una nuova amica di Maura/Mort, interpretata da Jeffrey Tambor.

Altra attrice, altro cameo: questa volta è Cherry Jones, vincitrice dell'Emmy Award come Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica per il ruolo del Presidente Allison Taylor nella serie 24 a prendere parte alle avventure della famiglia Pfefferman.