La terza e ultima stagione di The Leftovers, che sarà composta da 8 episodi, andrà in onda negli U.S.A. ad aprile di quest'anno, per poi arrivare anche in Italia su Sky Atlantic, e pare che almeno una parte di questo ultimo capitolo sarà ambientato dall’altra parte del mondo, precisamente in Australia. Come mai?

 

In realtà l'Australia è già comparsa alcune volte nella serie. Se avete seguito con attenzione la seconda stagione, allora ricorderete che Kevin Sr. (che non si capisce se sia soltanto affetto da qualche malattia mentale o se veramente sente la voce di Dio) aveva menzionato proprio l'Australia come il possibile luogo dove trovare delle risposte (episodio 2x08). L'abitante di Miracle che vive isolato sulla torre, inoltre, all'inizio della S02 aveva chiesto a Michael di spedire qualcosa per conto suo. Indovinate dove? Esatto: in Australia!

 

In un’intervista a Entertainment Weekly, inoltre, Lindelof ha poi spiegato: “L’Australia è alla fine del mondo geograficamente, e il nostro show parla della fine del mondo a livello emotivo. C’è qualcosa di primordiale, di antico e di spirituale in quel posto”.

 

Ne sappiamo più di prima? Assolutamente no, ed è giusto così. In compenso si sa qualcosa del cast. Rivedremo praticamente tutti gli interpreti principali, cioè Justin Theroux, Carrie Coon, Amy Brenneman, Christopher Eccleston, Liv Tyler, Margaret Qualley, Chris Zylka e Janel Moloney, ma rivedremo anche i Murphy, interpretati da Regina King, Kevin Carroll, Jovan Adepo e Jasmin Savoy-Brown. Tornerà anche Scott Glenn, l’interprete del padre di Kevin, non tornerà invece Ann Dowd, l’interprete di Patti.

 

Tra le new entry segnaliamo l’ ’attrice olandese Katja Herbers (già vista in Manhattan e The Americans) e l’attrice scozzese Lindsay Duncan (già vista nelle serie in The Honourable Woman, Wallander, Merlin, Rome, e nei film Birdman, Alice Through the Looking Glass, Alice in Wonderland e Under The Tuscan Sun).

 

Qui sotto, invece, due foto della terza stagione.