Sono in corso a Roma le riprese della terza stagione di inTREATMENT, 35 nuovi episodi della produzione originale Sky che andranno in onda su Sky Atlantic a marzo


Dopo il successo delle prime due stagioni, accolte con entusiasmo da pubblico e critica, Sergio Castellitto torna a indossare i panni del dottor Mari, lo psicoanalista più famoso della tv. Dietro la macchina da presa ancora Saverio Costanzo (“Hungry Hearts”, “Private”, “La solitudine dei numeri primi”), affiancato nella regia di una parte degli episodi da Edoardo Gabbriellini (“Dov’è Mario?”, “Padroni di casa”, “B.B. e il cormorano”).


Accanto a Castellitto, un cast di altissimo livello e completamente rinnovato. I nuovi pazienti del dottor Giovanni Mari – protagonisti di una puntata a settimana, il resoconto di una seduta - sono interpretati da Margherita Buy (Rita), Domenico Diele (Padre Riccardo), Giulia Michelini (Bianca), Brenno Placido (Luca), e Giovanna Mezzogiorno interpreterà Adele, la psicoanalista da cui lo stesso Mari va in terapia.


Tra le novità la creazione di due nuovi personaggi, Padre Riccardo e Bianca,
interpretati rispettivamente da Diele e Michelini, due caratteri completamente inediti rispetto a tutte le altre versioni della serie e che arricchiscono l’adattamento italiano. È la prima volta che ciò accade in quella che è stata definita la miglior versione internazionale del format "Be Tipul", dal suo stesso creatore Hagai Levi.


inTREATMENT
è una serie prodotta da Sky e realizzata da Wildside di Lorenzo Mieli e Mario Gianani, scritta da Ludovica Rampoldi, Stefano Sardo, Alessandro Fabbri, Ilaria Bernardini e Giacomo Durzi con la supervisione di Nicola Lusuardi. La fotografia è di Fabio Cianchetti, il montaggio di Francesca Calvelli, la scenografia di Luca Merlini, i costumi di Antonella Cannarozzi.