di Marco Agustoni

 

Da giovedì 1 a sabato 31 dicembre sul 304 si accende il Natale con Sky Cinema Christmas, il canale interamente dedicato ai migliori film natalizi. E se anche le serie tv in onda su Sky Atlantic, per l'occasione, decidessero di festeggiare? Ecco come sarebbe il loro Natale...

 

IL TRONO DI SPADE: insanguinato - Così come i matrimoni, gli spettacoli teatrali, i processi e qualsiasi altra manifestazione pubblica o privata, a Westeros anche il Natale non potrebbe che finire nel sangue. Avvelenati, pugnalati, trafitti da un dardo, soggiogati da un incantesimo o addirittura inceneriti da un drago: non c'è speranza che gli invitati alla vigilia ne escano vivi.

 

HOUSE OF CARDS: machiavellico - Un Natale festeggiato alla Casa Bianca con Frank e Claire Underwood sarebbe alimentato da intrighi, manovre spregiudicate e doppiogiochismi. Il tutto magari solo per stabilire a chi spetta l'ultima fetta di panettone. Ma quale che sia lo scopo nascosto che vi guida, fate bene attenzione a chi scegliete come vostro alleato.

 

WESTWORLD: fuori controllo - Se l'enorme, futuristico parco giochi di Westworld è il posto "dove tutto è permesso", figuratevi cosa potrebbe succedere a festeggiarci la vigilia, tra orge, sparatorie e linciaggi. Non molto indicato per un Natale in famiglia.

 

THE YOUNG POPE: tradizionalista - Basta con tutti gli orpelli del Natale consumista: è ora di ritornare alle origini, festeggiando la nascita di Gesù di Nazareth in modo sobrio, austero... addirittura severo. Così vorrebbe Lenny Belardo alias papa Pio XIII.

 

THE AFFAIR: torbido - Aspettatevi piedi che si muovono sbarazzini sotto il tavolo, occhiate furtive e ogni altra sorta di segnale nascosto. Perché il Natale di The Affair sarà tutto a base di lasagne, passioni e segreti.

 

GOMORRA: pirotecnico - A casa della famiglia Savastano il Natale si festeggia in grande stile, proprio come il Capodanno: con botti, mortaretti, colpi di pistola esplosi in aria... o magari anche un po' più in basso, se per caso scappa la mano. Il divertimento è assicurato, ma occhio a tornare a casa sani e salvi!

 

LES REVENANTS: in famiglia - Se avete sempre desiderato festeggiare con i vostri cari, ma proprio tutti i vostri cari, compresi quelli che sono defunti ormai da svariati decenni, beh, questo è il Natale che fa per voi.

 

FARGO: criminale - Tutto comincerà per una sciocchezza, magari un banale incidente. Del resto è sempre così. Che si tratti di una brocca di sugo rovesciata sui pantaloni di un invitato o di una spilla malauguratamente finita tra le lasagne, il risultato sarà comunque lo stesso: un massacro.

 

AQUARIUS: vintage - Tutti vestiti da figli dei fiori per il Natale più anticonvenzionale delle serie tv. Tra droghe, libero amore e culti capitanati da guru fuori di testa, scordatevi tutto quel che sapevate sulle tradizioni natalizie.

 

LILYHAMMER: in piena regola - Se siete dei veri amanti del Natale, con tutto ciò che ne consegue (neve, slitte, renne, Babbi Natale e un freddo insopportabile), Lillehammer è il posto giusto dove andare. A festeggiare con voi ci sarà quel mattacchione di Giovanni Henriksen a.k.a.Frank Tagliano.