di Helena Antonelli

 

Dopo aver fatto sognare milioni di donne in tutto il mondo grazie al coronamento del suo sogno d’amore con Mr. Big (Chris Noth) Sarah Jessica Parker cambia look, in tutti i sensi, con il ruolo di Frances in Divorce, la serie tv firmata HBO in onda su Sky Atlantic ogni mercoledì alle 22.15, dopo la terza stagione della serie The Affair - Una relazione pericolosa, sempre di mercoledì su Sky Atlantic alle 21.15.


Un po’ meno romantica e meno sfarzosa, il nuovo personaggio interpretato da Sarah Jessica Parker non ha nulla a che fare con la vecchia Carrie, ma, purtroppo, ogni volta che si vede la Parker è impossibile non pensare a Sex and The City: lei non ha interpretato Carrie, lei è Carrie. Ma la regina di stile Carrie Bradshaw è solo un lontano ricordo, come d'altronde il suo guardaroba.


Nessun abito da sposa firmato Vivienne Westwood o la sua collezione di decolleté tacco 10 firmate Manolo Blahnik e Christian Louboutin per Frances DuFresne (Sarah Jessica Parker in Divorce), tipica signora borghese della provincia americana, alle prese con il marito, due figli adolescenti e i quotidiani problemi domestici, che predilige un abbigliamento vintage e, perché no, gli stilisti indipendenti. Insicura, dall’aura un po' dark e a tratti goffa (soprattutto quando rincorre lo scuolabus la mattina), Sarah Jessica Parker è indubbiamente meno cool della protagonista di Sex and the City.


Della serie cult ambientata a Manhattan, infatti, Divorce non ha proprio nulla. La Parker veste i panni di una donna che, superati i 40 anni, si trova ad affrontare uno scenario tutt'altro che patinato e roseo. Dopo oltre 10 anni di matrimonio, infatti, Frances (Sarah Jessica Parker) decide di voler divorziare per iniziare a scrivere un nuovo capitolo della sua vita. Al suo fianco, nei panni dell'ex marito (tradito) che non riesce ad accettare la separazione, c'è l'attore Thomas Haden Church.

 

Una lotta senza esclusione di colpi, tra scherzi, ripicche e vendette. A far da cornice alle vicende e vicissitudini della coppia, le amiche di Frances: Dallas (Talia Balsam), vedova e divorziata, e l’imprevedibile e folle Diane (Molly Shannon), che esasperata dal proprio matrimonio arriva a puntare una pistola contro il marito.


Non temete, non saranno versate lacrime! Nella dark comedy Divorce, si ride nel dramma e del dramma. Il tema è difficile come lo si intuisce dal titolo, ma la serie tv di Sharon Horgan, prova ad affrontarlo con toni ironici. Grazie a uno humor un po’ amaro, lo spettatore sorride senza però lasciarsi andare ad una completa sensazione di spensieratezza.