Altro che Vecchio West! Questa volta i protagonisti della trilogia di Ritorno al futuro si ritrovano catapultati all’interno del parco tematico di Westworld ideato dal genio creativo di Jonathan Nolan e Lisa Joy. E non ad opera della macchina del tempo messa a punto dal bislacco inventore del film cult, ma grazie alla creatività del comico, scrittore e commediografo Todd Spence che su YouTube fa incontrare l’universo della serie tv HBO e quello di un classico del grande schermo.



Poco più di un minuto di video per un crossover sorprendente: ci sono gli scontri a fuoco tipici del Far West e di Westworld, gli inseguimenti a cavallo a caccia della DeLorean, incontri maliziosi al saloon per il giovane Marty che si presenta con bandana al collo e cappello a tema sul capo, e pure improbabili treni volanti… D’altronde Ritorno al futuro – Parte III, terzo episodio della saga e protagonista del mash-up, è ambientato nel 1885 fra pellerossa e pistoleri, la stessa epoca a cui si ispira il parco abitato dagli androidi di Robert Ford.


Back To The Westworld”, come lo ha battezzato l’autore, è alla soglia delle 40 mila visualizzazioni in neppure due settimane dalla messa online. E c’è chi è pronto a scommettere che un altro video mash-up che racconti l’incontro fra Robert Ford, il creatore di Westworld, e Doc Brown di Ritorno al futuro farebbe far schizzare i click alle stelle. D’altronde qui una delle scene più divertenti si vede proprio quando di fronte ai droni di Westworld Todd Spence ha montato l’espressione attonita e sognante dello scienziato della trilogia di Robert Zemeckis (minuto 0:33). Chissà cosa nascerebbe dall’unione fra la stramba inventiva del personaggio di Doc e le tecnologie ultra moderne messe a disposizione dal dottor Ford...