Ci sono dei prodotti culturali che segnano un preciso spartiacque: se li hai vissuti in prima persona, in qualche modo sei una persona differente rispetto a quelli che sono venuti prima di te. South Park è uno di questi. Dopo, infatti, le cose (almeno in tv) non sono più state le stesse.

 

La geniale e irriverente serie animata creata da Trey Parker e Matt Stone ha infatti spostato parecchio più in là l'asticella di quello che si poteva dire o fare in televisione. Ma non lo ha mai fatto in maniera acritica, fine a se stessa. Ogni volta, infatti, veniva presa di mira qualche contraddizione, un'idiosincrasia della società contemporanea.

 

Allo stesso tempo naif (soprattutto nello stile) ma consapevole, South Park mantiene tutt'oggi la sua originalità, nonostante siano passati venti anni dal suo lancio. A dimostrarlo, la scelta di Sky di includerlo nel nuovo canale pop up Sky Generation.

 

Sky Generation (canale 111 di Sky) è il canale tematico che sarà lanciato da Sky Atlantic in occasione di Lucca Comics & Games e che andrà in onda da sabato 29 ottobre fino a domenica 20 novembre. La programmazione sarà interamente dedicata alla generazione dei Millennials, con film, serie tv, documentari su temi come i graffiti e il Cosplay e molto altro ancora.

 

Stan, Kyle, Cartman e Kenny saranno quindi tra i protagonisti di Sky Generation. Le avventure dei quattro ragazzini residenti nella "tranquilla" cittadina del Colorado includono davvero di tutto, da alieni con il vizio per le sonde rettali a divinità dipinte in maniera irriverente, passando per i tanti Vip che si sono ritrovati a passare per South Park nel corso degli anni, da Barbra Streisand a Britney Spears, passando per i Radiohead e Kanye West.