Con la settima (e penultima, come è stato svelato di recente) stagione de Il Trono di Spade ancora lontana, continuano comunque a fioccare novità sugli episodi che seguiranno le più recenti avventure di Jon Snow, Arya Stark, Daenerys Targaryen e degli altri protagonisti della serie tv di culto in onda su Sky Atlantic.

 

L'ultima novità riguarda il cast della settima stagione de Il Trono di Spade, che potrà contare su una new entry di primissimo piano. Stiamo parlando di Jim Broadbent, che nei nuovi episodi avrà un ruolo di rilievo, anche se al momento non ci sono molte altre informazioni in proposito.

 

Per chi non lo conoscesse, Jim Broadbent è un vero e proprio veterano del grande schermo. L'attore britannico classe 1949 ha infatti recitato in un'infinità di film significativi, da I banditi del tempo e Brazil di Terry Gilliam a Moulin Rouge! di Baz Luhrmann, passando per Gangs of New York di Martin Scorsese, Bridget Jones e Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo. Senza contare che il nuovo membro del cast de Il Trono di Spade si è aggiudicato un premio Oscar come Miglior attore non protagonista grazie alla sua interpretazione in Iris - Un amore vero.

 

Ma Jim Broadbent è già noto ai fan del cinema fantasy e fantastico anche per un altro ruolo, ovvero quello dell'ambiguo Horace Lumacorno nella saga di Harry Potter, e più precisamente negli ultimi due film, ovvero Harry Potter e il principe mezzosangue e Harry Potter e i doni della morte - Parte 2. Insomma, niente affatto male come curriculum...