Quanto è bella la colonna sonora di Game of Thrones? La domanda è ovviamente retorica, perché le musiche della serie campione d’ascolti targata HBO firmate dal compositore Ramin Djawadi, dalla sigla d’apertura ai brani di accompagnamento, non è semplicemente un valore aggiunto, ma un vero e proprio capolavoro a sé stante. YouTube è letteralmente invaso dalle cover dei titoli di testa, e ora, in attesa della settima stagione, che arriverà non prima dell’estate del prossimo anno, c’è una nuova, gradita sorpresa per i fan dello show: il Game of Thrones Live Concert Experience.

 

Ma di cosa si tratta? In accordo con Live Nation, HBO ha infatti deciso di regalare (per modo di dire, ovviamente i biglietti si pagheranno in dollari sonanti!) ai fan del Trono un’esperienza davvero unica, un tour che, nel 2017, vedrà Ramin Djawadi portare in giro per gli Stati Uniti la colonna sonora della serie. Sì, avete capito bene: dal 15 febbraio del prossimo anno negli U.S.A. avranno luogo i concerti di Game of Thrones.

 

Grazie a tecnologie all’avanguardia, musica e immagini si fonderanno insieme, e mentre l’orchestra e il coro si daranno da fare sotto la direzione di Djawad, gli spettatori potranno immergersi nei regni di Westeros e nelle terre di Essos grazie a scene tratte dalla serie e a nuovi visual creati ad hoc. Qui trovate l’elenco delle date, mentre qui sotto trovate un concept di quello che potrebbe aspettarvi.

 

 

 

E’ il momento giusto per organizzare un bel viaggio negli Stati Uniti, non vi pare? I biglietti saranno acquistabili a partire dal 13 agosto, ma il sold-out è dietro l’angolo, dunque è meglio darsi una mossa, perché…MUSIC IS COMING! Cersei Approva.

 

 

 

 

Scopri lo speciale di SkyAtlantic.it dedicato a Il Trono di Spade.