Povera Septa Unella, finita prima tra le mani di Cersei, e poi in quelle ancora meno amorevoli della Montagna! Povera per modo di dire, s’intende, perché in realtà abbiamo provato tutti un brivido di piacere nel momento in cui la leonessa di casa Lannister è riuscita finalmente a vendicarsi. D’altronde la seguace dell'Alto Passero era stata avvisata: “Il mio volto sarà l’ultima cosa che vedrai prima di morire”, le aveva detto Cersei durante la prigionia, e alla fine così è stato. Più o meno.

 

 

Volendo essere precisi al limite della pignoleria, infatti, l’ultimo volto in assoluto che, presumibilmente, Sempta Unella ha visto è stato per l’appunto quello del suo torturatore, Ser Gregor Clegane. Uno spettacolo unico, da quel pochissimo che siamo riusciti a intravedere. Uno spettacolo indimenticabile, e non in senso positivo!

 

A conferma di ciò, ecco arrivare un bello scatto su Twitter direttamente dall’interprete della Montagna, Hafþór Júlíus Björnsson:

 

 

 

 

 

Morale della favola? Lasciate stare i trattamenti di bellezza di Qyburn, e tornate ad affidarvi a una molto meno pericolosa crema idratante!!