In natura nulla si crea e nulla si distrugge, tutto si trasforma. E nella serialità televisiva? Beh, in un certo senso la "Legge della conservazione della massa", si può applicare anche lì, seppur con le dovute modifiche. Qualcosa del genere: nella serialità televisiva, le inquadrature e le scene si creano, e a volte si riutilizzano. Non ci credete? Guardate questo video che mostra i numerosi paralleli sia tra scene di diversi episodi della sesta stagione, sia tra scene della sesta stagione e altre delle stagioni precedenti, e poi riparliamone!

 

 

Certo, alcuni paralleli sono chiaramente voluti dai produttori, altri sono probabilmente casuali, ma la bellezza di una serie come Il Trono di Spade è anche questa: dopo sessanta episodi andati in onda, il materiale a disposizione è così tanto e così ricco che non si finisce mai di accorgersi di nuovi dettagli e non si vede mai la stessa scena con gli stessi occhi.