di Linda Avolio

 

 

Su Sky Atlantic ricomincia la sfida tra il detective detective “old style” tutto d’un pezzo Sam Hodiak e il serial killer americano più famoso di sempre, Charles Manson. Torna infatti Aquarius, la cui seconda stagione partirà lunedì 4 luglio alle 22.20, dopo il finale in versione doppiata della sesta stagione de Il Trono di Spade.

 

Ma dove eravamo rimasti? Nel finale della prima stagione sono infatti successe parecchie cose: Sam cerca di stringere un accordo col Dipartimento della Difesa per fare in modo che suo figlio non venga incarcerato per tradimento, ma Walt, a sua insaputa, decide di rendere pubbliche le sue scoperte, e ovviamente viene arrestato. Grace riesce a far rilasciare Emma, ma la ragazza torna a vivere alla comune di Manson. Non si capisce fino a che punto Emma sia consapevole di quello che sta facendo, ma ciò che è certo è che Charlie ha ancora un grandissimo potere su di lei.

 

Ken ha paura che Hal possa rivelare a qualcuno la verità sulle ragazze morte a causa dei loro festini a base di alcol, droghe e pratiche sessuali sadiche, così decide di farlo fuori. Charlie tiene in scacco Ken, ma il suo obiettivo è sempre e soltanto uno: firmare un contratto discografico, suonare la sua musica ed essere conosciuto in tutto il mondo. Il bambino di Mary nasce morto, ma Sadie, intenzionata a tornare alla comune con il figlio di Charlie, rapisce un neonato in ospedale. L'inizio della nuova era è vicino. Charmaine, intanto, scopre il luogo dove Roy e i suoi soci tengono la droga, ma viene scoperta, e da quel momento sparisce.

 

Shafe e Hodiak si ritrovano coinvolti in una sparatoria: Hodiak uccide i due criminali, i fratelli responsabili della serie di rapine e omicidi a danni di alcuni omosessuali, e al commissario a cui è stato dato il compito di indagare confessa che soltanto uno dei fratelli rappresentava una minaccia per lui e il suo collega. La presenza di un presunto testimone fa partire un’indagine non solo su quella specifica operazione, ma sullo stesso modo di lavorare di Sam, che ufficialmente riceve una medaglia al valore, ma ufficiosamente viene tenuto sotto stretto controllo dagli Affari Interni.

 

La seconda stagione riparte esattamente dov’è finita la prima, ma, proprio così com’è successo per la prima, pian piano lo sguardo si allargherà, e torneremo a calarci nelle zone d’ombra della Los Angeles di fine anni sessanta. Rivedremo le Pantere Nere, torneremo a infiltrarci in certi ambienti proibiti, vedremo crescere la follia e la paranoia di Manson, e ci avvicineremo sempre di più al tristemente noto omicidio di Sharon Tate.

 

In attesa del primo episodio, vi lasciamo con una playlist di YouTube con alcuni brani della colonna sonora della S01. Enjoy!!