Sfiorato un grande ritorno. Perché tutto era pronto per il ritorno di David Bowie a Twin Peaks. Il Duca Bianco, che già aveva indossato i panni dell'agente Philip Jeffries in Fuoco cammina con me, sarebbe riapparso nello stesso ruolo in un cameo del remake della serie di David Lynch. La rivelazione ha un nome, Harry Goaz ovvero l'attore chiamato a interpretare l'agente Andry Brennan nella serie.

Questa notizia fa ulteriormente crescere l'attesa per la nuova stagione della serie cult di David Lynch che vedremo sul piccolo schermo nel 2017 e in Italia sarà in esclusiva su Sky Atlantic. Manca ancora parecchio tempo ma il countdown è già partito poiché canale di Sky offre agli appassionati le prime due stagioni (disponibili anche su Sky box set) datate anni Novanta. David Lynch e Mark Frost hanno scritto i nuovi episodi e li stanno girando come si trattasse di un unico film che poi, in fase di montaggio, verrà diviso in 18 puntate. Alla regia di tutti gli episodi lo stesso Lynch, il quale si è ritagliato un ruolo nella serie e nuovamente nei panni di Gordon Cole, capo dell’ufficio regionale dell’FBI.

In queste ultime settiamana è stato ufficializzato il cast completo. Torneranno molti personaggi della serie originale quali Kyle MacLachlan e Sherilyn Fenn. Già ricco, nutrito e prestigioso l'elenco delle special guest star: si va da Monica Bellucci a Jim Belushi, da Naomi Watts a Tim Roth, da Trent Reznor dei Nine Inch Nails a Eddie Vedder dei Pearl Jam. Insomma abbiamo svoltato il millennio, ma siamo ancora a discutere di chi ha ucciso Laura Palmer.