Il nuovo Twin Peaks arriverà nel 2017 e sarà trasmesso in esclusiva per l’Italia su Sky. Conosciamo già alcuni dei volti che saranno presenti nel cast e ora sappiamo anche che sarà ancora una volta Angelo Badalamenti a comporre la colonna sonora della tanto attesa serie tv firmata da David Lynch e Mark Frost.



Twin Peaks su vinile – Secondo le indiscrezioni pubblicate sul magazine TV Line, il compositore statunitense dalle origini italiane avrebbe già iniziato a lavorare alle musiche del nuovo Twin Peaks: saprà tenere testa al successo del soundtrack originale? Allora la colonna sonora spaziava dal jazz al noir, passando per melodie elettroniche e ambient. E ha riscosso un ottimo successo fra il pubblico, tanto che l’album Twin Peaks: Season Two Music & More, cioè la colonna sonora della seconda stagione stampata da Secret Bones nel 2013, è andata esaurita in pochissimo tempo, per tornare adesso in un’elegante versione su vinile. Grazie alla casa discografia Death Waltz - Mondo la nuova versione della colonna sonora prodotta da Badalamenti sarà stampata su vinile il prossimo agosto, come annunciato su Twitter. L’evento è molto atteso dai fan della serie tv visto che il progetto era stato già annunciato nel febbraio del 2014, per poi essere rimandato all’ottobre del 2015, fino ad arrivare ad oggi.


Ma quella con le due stagioni di Twin Peaks (e con il relativo prequel Fuoco cammina con me) non è stata l’unica collaborazione di Angelo Badalamenti con il regista dell’inconscio: le sue melodie hanno fatto da sottofondo anche ad alcune delle pellicole cult più celebri di David Lynch, come Velluto Blu e Mulholland Drive.

Tutti pazzi per Twin Peaks – A testimoniare il successo di Twin Peaks con la sua indimenticabile colonna sonora ci ha pensato il gruppo rock statunitense Xiu Xiu che in occasione di un recente festival musicale ha sperimentato un’inedita versione di alcune delle ballate che hanno fatto da sfondo al mistero della morte di Laura Palmer. E solo qualche settimana fa la band ha pubblicato una rielaborazione completa della colonna sonora di Twin Peaks su vinile in tiratura limitata. "Tutti nel gruppo sono fan di lunga data - spiega il fondatore della band Jamie Stewart all'Observer - Il modo in cui lo spettacolo è organizzato, la complessità della trama e l'argomento ci hanno ispirato facendoci avvicinare alla melodia in maniera essenziale”.



Su YouTube, poi, non mancano mash-up più o meno riusciti dedicati ad una delle colonne sonore più belle della storia della televisione, come l’ha definita il giornalista e critico musicale Brian Mansfield. Ad esempio, cosa succederebbe se i Red Hot Chili Peppers e Kilye Minogue facessero una gita nel paese di Twin Peaks?