Anzitutto una premessa: qui si parla del futuro di Game of Thrones, quindi, se avete paura che possa venirvi un attacco di cuore, non procedete nella lettura.

 

 

Per chi invece si sente coraggioso, andiamo avanti. In una recente intervista rilasciata a Variety, David Benioff e D.B. Weiss, gli showrunner de Il Trono di Spade, hanno rivelato i loro piani futuri per la serie, e a quanto pare le intenzioni sono di chiudere dopo altre due stagioni più corte, per un totale di 13 episodi (per la precisione, sette episodi per la s07 e sei per la s08).

 

Ovviamente tutto questo è indicativo, potrebbe sempre esserci qualche episodio in più (o in meno!), ma i due sembrano piuttosto sicuri del fatto che i due capitoli conclusivi di GOT saranno più brevi rispetto ai precedenti, e Michael Lombardo, il capo della programmazione di HBO, sembra abbia confermato la cosa. Ma ha anche aggiunto: “I’m always an optimist, and I do believe we will figure this out. We’re still in conversations” (Resto comunque ottimista, e sono sicuro che arriveremo alla soluzione ottimale. Ne stiamo ancora discutendo).

 

Insomma, anche se in versione ridotta, Il Trono di Spade sarà con noi per altri due anni! Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!