di Linda Avolio

 

 

Sono regine, sono guerriere, ma soprattutto sono inarrestabili: sono le donne de Il Trono di Spade, che nella serie ne passano veramente di tutti i colori, ma, come il motto di casa Martell ben riassume, saranno sempre “Unbowed, Unbent, Unbroken”, mai inchinate, mai piegate, e mai spezzate.

 

Le ladies della serie d'altronde hanno un peso molto importante, come ha ricordato Michael Lombardo, responsabile della programmazione di HBO: “Le donne spaccano veramente in questa stagione, e non lo dico solo perché sono sulla copertina della rivista. Daenerys (Emilia Clarke) lo fa sempre, ma anche Brienne (Gwendoline Christie), Arya (Maisie Williams), Sansa (Sophie Turner), Cersei (Lena Headey), Margaery (Natalie Dormer), e altre. Riempiono questa stagione di energia. È organico alla narrazione, e tuttavia è un cambiamento radicale. Sono le donne che rappresentano la speranza mentre, durante la stagione, si muovono i pezzi sulla scacchiera. Ed è tutto molto entusiasmante”.

 

La copertina a cui Lombardo si riferisce è quella di Entertainment Weekly, che quest’anno ha dedicato la cover GOT-centrica proprio alle protagoniste della prossima stagione, in onda in Italia in esclusiva su Sky Atlantic in contemporanea con la messa in onda americana a partire dal 25 aprile. Eccole in tutta la loro fierceness!