Siete pronti per un tuffo nel decennio più rock di sempre?  Definito dallo stesso Bobby Cannavale (interprete del protagonista, il discografico Richie Finestra) “un mix di energia esplosiva”, Vinyl, la nuova serie-capolavoro targata HBO, è pronta per diventare la protagonista indiscussa dei vostri lunedì sera.

 

 

Il debutto, però, avverrà in contemporanea con la messa in onda americana, dunque mettetevi un bel memo sullo smartphone: lunedì 15 febbraio, ore 3.00 (per chi ha uno spirito rock ma ha anche bisogno di dormire un po’ prima di affrontare una nuova, durissima settimana di lavoro, studio o quant’altro, non preoccupatevi, il pilot di Vinyl in versione originale sottotitolata andrà in replica alle 21.10).

 

I numeri per spaccare, comunque, ci sono tutti: da una parte Martin Scorsese, Mick Jagger e Terence Winter per quanto riguarda la produzione e la scrittura, dall’altra attori del calibro di Bobby Cannavale, Ray Romano, Juno Temple e Olivia Wilde nel cast. E poi tanta, tantissima musica “made in seventies”. Cosa volete di più?

 

Un’idea nata nel 2006 che finalmente prende vita: l’appuntamento con Vinyl (e con un grandissimo capitolo della storia della musica) è solo su Sky Atlantic, in versione originale sottotitolata a partire dal 15 febbraio alle 3.00 (e in replica alle 21.10), mentre in versione doppiata a partire dal 22 febbraio alle 21.10 (con un nuovo episodio in V.O. a seguire).