In occasione del lancio della serie tv Deutschland 83 in programma il prossimo 2 dicembre, osannata all’ultima Berlinale e vincitrice del Premio della Critica al Roma Fiction Fest 2015, Sky Atlantic prepara un vero e proprio tuffo negli anni ’80 proponendo, in doppia striscia quotidiana, una programmazione speciale dedicata all’indimenticabile tv di quegli anni. Sitcom, videoclip, reality, film e documentari con protagonisti le star del periodo “invadono” il canale 110 di Sky:

 

I Jefferson – un vero pilastro delle sitcom anni ’80, la serie ha macinato 11 stagioni e 253 episodi e, con un ritmo impareggiabile, ha divertito e appassionato per ben 10 anni, fino al 1985, gli interi Stati Uniti e tutta l’Europa. Sky Atlantic HD ripropone l’intera sesta stagione della sitcom, proprio quella in onda in Italia nel 1983, per rivivere i divertenti battibecchi tra Louise, detta Wizzie, moglie, madre e donna di casa Jefferson, il marito George, piccolo imprenditore senza peli sulla lingua, proprietario di una catena di lavanderie a gettoni nel cuore di Manhattan e la sarcastica governante Florence, più un campionario di altri personaggi irresistibili

 

Il mio amico Arnold - simpaticissimo e pestifero, Arnold è il piccolo protagonista di una serie tra le più amate degli anni 80 e della tv di sempre, che ha saputo conquistare proprio tutti. Figlio adottivo insieme al fratello maggiore Willis (indimenticabile il tormentone "Che cavolo stai dicendo, Willis?") del  ricco uomo d’affari di New York Phillip Drummond, Arnold, modifica radicalmente la vita nella casa benestante in cui viene accolto, ma è così irresistibile che riesce a farsi perdonare qualsiasi bravata. Sky Atlantic HD propone l’intera quinta stagione andata in onda in Italia nel 1983

 

Fantasilandia (Fantasy Island) -  impossibile non ricordare questa serie girata tra le Hawaii e la California e tassello fondamentale dell’immaginario televisivo anni ’80. Portata al successo dall'enigmatico Ricardo Montalban, affiancato da Hervé Villechaize, rispettivamente nei panni di Mister Roarke e del suo assistente Tattoo, "tenutari" di un’isola-vacanze molto particolare su cui gli ospiti possono realizzare i loro sogni grazie a situazioni create ad hoc con gli attori. La serie portava con sè anche una morale dimostrando che non sempre le vacanze da sogno si svolgono come previsto e a volte si finisce per preferire la realtà. Nel corso dei sette anni in cui la serie fu prodotta si sono avvicendate numerose guest star che hanno preso parte ai vari episodi come Adam West, Bob Hopkins, Cybill Shepherd, Don Ameche, Geena Davis, Janet Leigh, Joan Collins, Linda Blair, Victoria Principal e Tom Jones. Nel 1982 Hervé Villechaize si aggiudica una nomination ai Golden Globe come miglior attore non protagonista, Ricardo Montalbàn partecipa alla regia di diversi episodi. Un chicca: il tema musicale della serie fu composto da Laurence Rosenthal. Sky Atlantic HD propone l’intera quinta stagione della serie, andata in onda in Italia nel 1983

 

Hasselhoff vs. The Berlin Wall, legato a doppio filo al tema della serie Deutschkand 83 è lo speciale documentario girato da David Hasselhoff in occasione del venticinquesimo anniversario della caduta del Muro di Berlino e della fine della Guerra Fredda. Il progetto, mostra il legame dell’attore con la Germania e racconta la sua esperienza personale riguardante lo storico evento del 9 novembre 1989. Hasselhoff, grande star della tv  anni ’80 con le serie Baywatch e Supercar ha parallelamente lanciato la sua carriera musicale e, in occasione del Capodanno del 1989, fu invitato a esibirsi a Berlino di fronte a un numeroso pubblico composto da cittadini dell’Est e dell’Ovest.

 

Staying Alive – film di culto uscito nel 1983, scritto, diretto e prodotto da Sylvester Stallone, con protagonisti John Travolta, Cynthia Rhodes e Finola Hughes. La pellicola è il sequel de “La febbre del sabato sera” del 1977 e racconta il tentativo di Tony Manero, ormai trasferitosi a Manhattan, di diventare un ballerino di successo a Broadway.

 

Un salto nel nostro passato musicale, a più di 30 anni fa, con “Video Killed The Radio Star” e “I video che inventarono gli anni '80”: Sky Atlantic propone un mix affascinante di interviste, videoclip ed estratti sulle star che hanno dominato non solo la musica ma anche il costume e il gusto di quegli anni e generato una fandom davvero unica che dura ancora, come David Bowie, The Cure e i Queen. Mentre i documentari della serie “Biografie musicali” racconteranno i miti Tina Turner, Bruce Springsteen, David Bowie, Billy Idol, Pink Floyd, Genesis, George Michael, Boy George e i Rolling Stones.

 

Fast N’ Loud, reality show made in 80’s, condotto dall'appassionato di hot rod Richard Rawlings e dal meccanico Aaron Kaufman. Rawlings è il proprietario del Gas Monkey Garage, un'officina con sede a Dallas in Texas. Per professione recupera automobili che vende dopo averle restaurate. Sky Atlantic trasmette due episodi per ricordare gli anni 80, che hanno per oggetto KITT la famosa macchina di Supercar, la serie andata in onda in Italia negli anni ’80 con protagonista David Hasselhoff.