di Linda Avolio

 

 

Tremate, tremate, le Pantere son tornate: arriva finalmente su Sky Atlantic in prima tv la nuova co-produzione anglo-francese targata Sky UK e Canal+, The Last Panthers. L’appuntamento con questa discesa nel cuore nero della criminalità europea è ogni venerdì alle 21.10 per sei settimane a partire dal 13 novembre.

 

Il primo dei sei episodi di cui è composta la serie (basata su una storia vera, quella dei Pink Panthers, le Pantere Rosa, una banda di esperti ladri di origine serba) si apre con uno spettacolare e spregiudicato furto di diamanti, ma non ci vuole molto per rendersi conto che c’è molto di più sotto la superficie, e che presto ci troveremo immersi insieme ai personaggi nel cuore oscuro di un’Europa governata da una losca alleanza tra gangster e banchieri senza scrupoli.

 

Una rapina, appunto. Una rapina finita male. Tre uomini in tute bianche da lavoro irrompono in una prestigiosa gioielleria di Marsiglia, e in pochi minuti si fanno consegnare una manciata di diamanti del valore di svariati milioni di euro e un orologio. La polizia viene subito allertata, ma ormai i ladri hanno preso ciò che volevano, dunque possono anche andarsene. Le loro strade si dividono: in questo modo sarà più facile far perdere le loro tracce.

 

Purtroppo, però, qualcosa va storto, e quella che, fino a quel momento, è stata un’operazione di una precisione a dir poco chirurgica si trasforma in un vero e proprio incubo. Uno dei malviventi è infatti ferito dagli agenti che lo stanno inseguendo, e un altro, in preda al panico, spara e finisce per uccidere accidentalmente una bambina. Milan (Goran Bogdan), ex Panther e mente pensante dietro il colpo, lo capisce subito: ora quei diamanti sono sporchi di sangue, e liberarsene non sarà per niente facile.

 

Le cose, poi, potrebbero complicarsi ulteriormente, dal momento che sulle tracce di questo ricchissimo bottino c’è anche l’investigatrice privata dell’assicurazione della gioielleria, Naomi (Samantha Morton), che viene incaricata dal suo capo, Tom (John Hurt) di ritrovare la refurtiva costi quel che costi. Letteralmente.

 

Infine c’è Khalil, un giovane e idealista poliziotto di Marsiglia dotato di una buona dose di pragmatismo e intenzionato a catturare l’assassino della bambina uccisa durante la fuga dei malviventi. E’ lui, infatti, a suggerire al suo superiore di mettersi sulle tracce delle armi utilizzate per portare a termine il furto, e sarà lui a risalire alle origini dei criminali, al luogo da dove tutto ha avuto inizio: la Serbia.

 

The Last Panthers è stato presentato in anteprima al Roma Fiction Fest 2015. In sala era presente Peter Carlton, produttore della serie, che ha dichiarato "Vogliamo che la nostra storia tocchi il pubblico. Vogliamo che i personaggi siano complessi: ognuno di loro cerca di fare del suo meglio, ma le conseguenze delle loro azioni a volte sono tragiche. La domanda è: come puoi essere sicuro che le tue decisioni portino a qualcosa di migliore e buono? Non si può". Quello che però si può fare, quello che dovete fare, è sintonizzarvi su Sky Atlantic venerdì 13 novembre alle 21.10 e lasciarvi catturare dal primo episodio della serie. Buona visione!