Oramai l’abbiamo capito: la seconda stagione di The Leftovers è tutta nuova! Nuovi personaggi (in aggiunta a quelli principali), nuova location, e nuova opening sequence. Lindelof e Perrotta non avrebbero potuto comunicare meglio questa rottura col passato, e se all’inizio la nuova sigla un po’ spiazza – è insolitamente “allegra”, sembra quasi stonare col tono della serie –, poi colpisce.

 

Bye bye affreschi in stile Cappella Sistina raffiguranti l’Improvvisa Dipartita (lì chiaramente identificata col Rapimento della Chiesa, ma d’altronde sappiamo fin troppo bene il fascino che la religione cristiana ha su Lindelof), bye bye musica orchestrale drammatica e piena di tensione: nei nuovi titoli di testa al loro posto ci sono delle immagini dai colori brillanti raffiguranti famiglie, coppie e gruppi di amici sorridenti (anche se in ogni “scatto” uno dei soggetti non c’è più, e la sua silhouette è riempita con uno sfondo raffigurante l’universo) e il pezzo folk Let The Mystery Be di Iris DeMent, che qui sotto trovate in versione integrale.

 

 

Per chi non mastica molto l’inglese, ecco la traduzione del testo del brano del 1992 della cantautrice americana:

 

Everybody's wonderin' what and where they all came from

Everybody's worryin' 'bout where they're gonna go when the whole thing's done

But no one knows for certain and so it's all the same to me

I think I'll just let the mystery be

(Ci chiediamo tutti da dove veniamo

Ci chiediamo tutti che fine faremo quando arriveremo alla fine

Ma nessuno lo sa con certezza, quindi per me è lo stesso

Io penso che accetterò il mistero)

 

Some say once gone you're gone forever and some say you're gonna come back

Some say you rest in the arms of the Savior if in sinful ways you lack

Some say that they're comin' back in a garden bunch of carrots and little sweet peas

I think I'll just let the mystery be

(C’è chi dice  che una volta che te ne sei andato te ne sei andato per sempre, e c’è chi dice che invece ritorneremo

C’è chi dice che riposeremo nelle braccia del Salvatore se avremo delle mancanze come peccatori

C’è chi dice che ritorneremo in un giardino dalle dolci primizie

Io penso che accetterò il mistero)

 

Everybody's wonderin' what and where they all came from

Everybody's worryin' 'bout where they're gonna go when the whole thing's done

But no one knows for certain and so it's all the same to me

I think I'll just let the mystery be

(Ci chiediamo tutti da dove veniamo

Ci chiediamo tutti che fine faremo quando arriveremo alla fine

Ma nessuno lo sa con certezza, quindi per me è lo stesso

Io penso che accetterò il mistero)

 

Some say they're goin' to a place called Glory and I ain't saying it ain't a fact

But I've heard that I'm on the road to Purgatory and I don't like the sound of that

I believe in love and I live my life accordingly

But I choose to let the mystery be

(C’è chi dice che raggiungeremo la Gloria, e non dico che non sia possibile

Ma ho sentito che mi trovo sulla strada per il Purgatorio, e non mi piace questa cosa

Credo nell’amore, e vivo la mia vita in base a questo

Ma io penso che accetterò il mistero)

 

Everybody is wondering what and where they all came from

Everybody is worryin' 'bout where they're gonna go when the whole thing's done

But no one knows for certain and so it's all the same to me

I think I'll just let the mystery be

I think I'll just let the mystery be

(Ci chiediamo tutti da dove veniamo

Ci chiediamo tutti che fine faremo quando arriveremo alla fine

Ma nessuno lo sa con certezza, quindi per me è lo stesso

Io penso che accetterò il mistero

Io penso che accetterò il mistero)

 

 

L'appuntamento con gli episodi della seconda stagione di The Leftovers in versione originale sottotitola è ogni lunedì alle 3.00 (e in replica in seconda serata), mentre gli episodi doppiati in italiano arriveranno martedì 27 ottobre alle 21.10.