di Linda Avolio

 

 

E' tempo di ricominciare. Di nuovo. Su Sky Atlantic torna The Leftovers, con una seconda stagione che si preannuncia molto diversa dalla precedente per numerosi motivi. Si parte lunedì 5 ottobre col primo episodio in versione originale sottotitolata, mentre da martedì 27 avrà inizio la messa in onda degli episodi doppiati in italiano.

 

Intanto, ecco quello che sappiamo finora sul nuovo capitolo della serie targata HBO.

 

- Da Mapleton, Massachussets, a Jarden, Texas, il setting principale della serie si sposta. Il motivo è presto detto: Kevin e Nora (con familiari annessi e connessi) decidono infatti che è arrivato il momento di guardare avanti, così decidono di trasferirsi. Ma perché proprio a Jarden? Semplice: perché la cittadina texana è l'unica in cui non si sono verificate sparizioni di persone. Possiamo dunque aspettarci un'atmosfera meno angosciante e un filo più leggera? Probabile. I misteri, però, sono sempre dietro l'angolo... D'altronde, siamo realisti: un posto che si chiama Miracle National Park, secondo voi può essere totalmente scevro di rischi, pericoli, incombenti tragedie e quant'altro??!

 

 

- Proprio la particolarità di questa cittadina contribuirà a un senso di chiusura (presumiamo come tentativo di conservazione della tranquilltà, dato che lì non ci sono state perdite dovute all'Improvvisa Dipartita), ma si sa che le comunità troppo chiuse nascondono sempre qualcosa... L'isolamento e il basso numero di abitanti, infatti, ha creato un microcosmo che funzionerà da lente di ingrandimento rispetto alle emozioni e ai turbamenti emotivi dei personaggi.

 

- Nuovi personaggi in arrivo: Kevin Carroll, Regina King, Jovan Adepo, Darius McCrary e Steven Williams sono infatti stati ingaggiati per la season 2. Confermati 8 dei 14 membri del cast principale della prima stagione (Emily Meade, Amanda Warren, Annie Q., Max Carver, Charlie Carver e Michael Gaston non torneranno invece neanche come guest), mentre Janel Moloney (Mary Jamison) è stata promossa a regular.

 

- La famiglia Murphy, composta da John, Erika, Evie e Michael, sarà il punto di riferimento della famiglia Garvey 2.0. Ovviamente, i Murphy saranno perfetti solo all'apparenza!

 

- Ci saranno nuove sparizioni? Molto probabile, anche se non si sa se di natura "divina" o umana, molto umana. Vecchie ferite si riapriranno, molto fazzoletti si appallottoleranno.

 

- Lontani da Mapleton, Nora non sarà l'unica ad avere la possibilità di ripartire da zero. Anche Kevin, infatti, ora che non è più un poliziotto potrà esplorare la sua vera natura e seguire i suoi istinti. Kevin e Nora, ad ogni modo, dovranno inoltre affrontare i problemi che hanno tutte le coppie nate da poco, e vivranno i loro alti e bassi. Temiamo più bassi che alti, però!

 

- Vedremo ancora Anne Dowd e la sua misteriosa e carismatica Patti. L'attrice, infatti, sarà una presenza costante, ma non si sa ancora in che modo il suo personaggio interagirà con gli altri (Patti, in teoria, sarebbe un po' morta...un bel po' morta!!).