“I nuovi rubacuori del Vecchio West”. Così la webzine PopSugar ha battezzato Jeffrey Dean Morgan, Trevor Donovan, Max Thieriot, protagonisti della miniserie Texas Rising, in onda su Sky Atlantic il lunedì sera alle 21.10. Il riferimento non è tanto alle loro prestazioni sentimentali, quanto a un'abitudine piuttosto frequente in tutte le puntate della serie: appena possono i ranger e gli altri protagonisti si tolgono la camicia e rimangono a petto nudo, mettendo in bella mostra i pettorali e gli altri muscoli.

 

I follower del profilo Instagram di Trevor Donovan (che nella serie veste i panni di Kit Acklin), sono già abituati ai selfie testosteronici del modello e attore, spesso a petto nudo e con i bicipiti scolpiti. Anche negli spazi di frontiera di Texas Rising, Donovan non perde l'occasione di mettersi in mostra, quando cavalca in mezzo a un fiume oppure si asciuga dopo una doccia.

 

"Meglio di una sequenza a petto nudo - scrive PopSugar - c'è solo una sequenza a petto nudo a galoppo. Anche il cavallo è elettrizzato".
All'appello degli shirtless non poteva mancare Max Thierot, che nella serie veste i panni del più tenebroso Jack Hays. Anche lui, quando meno te l'aspetti, sente il bisogno di spogliarsi e mettere in mostra il fisichetto.
Un vero ranger fa la doccia solo all'aperto. Ecco, quindi, anche Rhys Coiro - che nella serie è Vern Elwood - finire a petto nudo davanti alla telecamera.
Non solo giovanissimi. Anche attori ormai vicini alla soglia dei 50, come Jeffrey Dean Morgan (che nella serie è il ranger Dead Smith), non hanno paura di mettere in mostra i propri pettorali.

Donne (ma non solo!) è tempo di rivoluzione! Ed è tempo di rifarsi gli occhi!