di Linda Avolio

 

 

Un desiderio esaudito può essere una grandissima fonte di gioia, oppure una grandissima fonte di delusione, amarezza, rabbia e frustrazione. Lo sa bene Ike Evans, il “Re del Miramar Playa”, il più lussuoso e rinomato hotel di tutta Miami. Ike, che da un giorno all’altro è diventato uno degli uomini più ammirati, rispettati e invidiati della città. Ike, che, come in una sorta di sadico contrappasso, è diventato il sovrano di un regno che non gli appartiene. Non del tutto, quantomeno. Dopo anni, infatti, il suo “silent partner” Ben Diamond ha deciso di non essere più così silenzioso, e da lì è iniziata tutta la serie di problemi (e di omicidi!) che i fan di Magic City hanno visto nella prima stagione.

 

La seconda – in onda in esclusiva su Sky Atlantic ogni mercoledì alle 22.10 a partire dal 12 agosto –, non sarà da meno. Anzi, la posta in gioco sarà ancora più alta, non solo per Mr. Evans, ma anche per tutti gli altri personaggi, che si troveranno in situazioni che li porteranno a fare scelte che non prevedono la scala dei grigi, ma solo il bianco o il nero.

 

Rivedremo Jeffrey Dean Morgan nei panni del protagonista, Isaac “Ike” Evans (ndr, l’attore sarà nel cast principale anche di un’altra serie che andrà in onda a settembre su Sky Atlantic, Texas Rising); Danny Huston in quelli del violento boss Ben Diamond; Olga Kurylenko in quelli di Vera, la moglie di Ike; Steven Strait in quelli di Stevie, il figlio maggiore di Ike, il “bad boy” della famiglia; Christian Cooke in quelli di Danny, il figlio “con la testa sulle spalle”; Dominik Garcia-Lorido in quelli di Mercedes; Yul Vazquez in quelli del general manager del Miramar, il cubano Victor, amico di lunga data di Ike; Jessica Marais in quelli di Lily, la moglie-oggetto di Ben Diamond; Elena Satine in quelli della escort Judy Silver; Kelly Lynch in quelli di Meg Bannock, la sorella della moglie defunta di Ike; Michael Rispoli in quelli dell’allibratore Belvin "Bel" Jaffe; Matt Ross in quelli del procuratore Jack Klein, sempre più intenzionato a incastrare Diamond usando Ike; John Cenatiempo in quelli di Vincent Lamb, il fidato capo della sicurezza del Miramar.

 

Tra criminali senza scrupoli, donne belle e letali, intrighi, passioni e tradimenti, Magic City è un racconto sulle conseguenze. Le conseguenze dell’ambizione sfrenata, le conseguenze del desiderio incontrollato, le conseguenze delle menzogne che spesso sembrano più vere della verità.

 

Ike si troverà nuovamente costretto a fare un patto col diavolo, ma anche in suoi figli, sua moglie e i suoi amici non saranno da meno, e si troveranno tutti invischiati in situazioni tanto eccitanti quanto pericolose. Insomma, state attenti a quello che desiderate.

 

 

L’appuntamento con la seconda stagione di Magic City è ogni mercoledì alle 22.10 a partire dal 12 agosto, solo su Sky Atlantic.