I Soprano è senza dubbio una delle pietre miliari della serialità statunitense contemporanea, e se è vero che principalmente il merito di ciò va al creatore David Chase, è anche vero che la scelta di James Gandolfini nel ruolo del protagonista – Tony Soprano, uno dei personaggi più complessi mai scritti – si è rivelata azzeccata sotto ogni punto di vista.

 

Il compianto attore americano di chiare origini italiane (ndr, Gandolfini è morto improvvisamente a causa di un attacco cardiaco il 19 giugno 2013 mentre si trovava a Roma), infatti, era dotato di una capacità espressiva davvero fuori dal comune, e il lavoro che ha fatto sul suo personaggio ne I Soprano gli è valso svariati, meritatissimi riconoscimenti. Noi di Skyatlantic.it gli dedichiamo questo articolo per omaggiare “tutte le facce di Tony”.

 

 

La faccia di Tony quando: Ahi, quello deve fare proprio male!!

 

 

 

La faccia di Tony quando: Chemmenefotteamme! 

 

 

 

La faccia di Tony quando: Mamma mia quanto sono stanco!

 

 

 

La faccia di Tony quando: Gne gne gne!

 

 

 

La faccia di Tony quando: Mh, sì, si può fare.

 

 

 

La faccia di Tony quando: Che cavolo era quel rumore??

 

 

 

La faccia di Tony quando: Grazie...ma anche no...

 

 

 

La faccia di Tony quando: Ecco, brutto bastardo, beccati questo!

 

 

 

La faccia di Tony quando: Sì, quanto ti capisco!

 

 

 

La faccia di Tony quando: Maronna mia, non ti sopporto più!!