Lunedì 11 luglio alle 21.10, su Sky Atlantic ricomincia Masters of Sex, che nella terza stagione torna a seguire il dottor William Masters e la sua assistente “molto speciale” Virginia Johnson nel più controverso e rivoluzionario studio sul sesso della storia. 

 

Le loro scoperte non hanno solo trattato per la prima volta la materia da un punto di vista scientifico, ma hanno anche contribuito ad aprire la mente alle persone in materia di sessualità. Da allora molte cose sono cambiate e l'argomento è diventato quasi banale, tanto che sembra di sapere tutto quel che riguarda il sesso. Ci sono però passioni e feticismi così bizzarri e curiosi da essere conosciuti solo da pochi: vi sveliamo alcuni dei più particolari.

 

Yiff - Questo feticismo fa parte della sottocultura (spesso vituperata sul web) dei Furry. I Furry sono persone che amano vestirsi da animali antropomorfi, simili a quelli di fumetti e cartoni animati. E gli Yiff... beh, gli Yiff sono quelli che amano fare sesso con indosso quei costumi.

 

Oggetti - C'è chi la chiama objectum sexualis, ma in parole povere si tratta di pulsione erotica - in alcuni casi di vero e proprio amore - nei confronti di un oggetto inanimato, come potrebbe ad esempio essere una sedia o un vaso. Ma sia chiaro, non le sedie o i vasi in generale, bensì uno specifico oggetto, come del resto si prova attrazione per una persona ben precisa. Il caso più celebre è quello di Erika Eiffel, campionessa di tiro con l'arco famosa per la sua storia d'amore con la Torre Eiffel.

 

Palloni gonfiati - Durante un episodio dello show tv My Strange Addiction, un sessantenne felicemente sposato di nome Julius ha rivelato la sua passione sessuale per i palloni gonfiabili. In maniera simile, un 20enne ha di recente rivelato di avere una relazione con una serie di animali gonfiabili. Storie di passione in grado di lasciare... senza fiato!

 

Orsacchiotti - Ebbene sì, dietro il termine scientifico di ursusagalmatofilia si cela l'attrazione nei confronti degli innocui orsacchiotti di peluche. Sarebbe curioso sapere cosa ne pensa in proposito il simpatico e peloso protagonista di Ted e Ted 2...

 

Statue e manichini - Il termine agalmatofilia designa invece gli individui che si accendono di passione di fronte a manichini e statue. Insomma, figure umane inanimate. Pare che questo particolarfe feticismo fosse diffuso già ai tempi dell'antica Grecia.

 

Woolies - In inglese wool significa lana, ed effettivamente i woolies sono persone ossessionate dalla lana. O meglio, dai vestiti di lana, di cui si ricoprono interamente, augurandosi che il partner faccia lo stesso. Un feticismo piuttosto difficile da portare avanti in piena estate...

 

Auto e oggetti tecnologici - Spesso si scherza sulla vera e propria passione di alcuni individui per la propria macchina, oppure per il proprio portatile Apple nuovo di pacca. Ebbene, c'è chi porta questo amore al livello successivo: signori, vi presentiamo i meccanofili. In qualche modo si rientra nell'ambito degli amanti degli oggetti, ma qui la componente meccanica e tecnologica gioca un ruolo fondamentale.

 

E queste sono solo alcune delle strane passioni che esistono al mondo. Alcune possono senza dubbio lasciare perplessi, ma forse l'amore è bello proprio perché è vario. Chissà cosa ne penserebbero William e Virginia...