di Linda Avolio
 
 
 
Vi ricordate il finale della prima stagione de Il Trono di Spade? Quel momento in cui il fumo della pira funeraria dov’è appena stato bruciato il corpo di Khal Drogo si dirada, e davanti ai nostri occhi compare Daenerys senza neanche una piccola scottatura? Lì è stata la prima volta che abbiamo visto i tre figli della Madre dei Draghi, e ci siamo subito emozionati: ma che carini questi draghetti!!



Nella seconda stagione ci siamo seriamente preoccupati per loro, e quando finalmente la bionda Targaryen li ha ritrovati, abbiamo tirato un sospiro di sollievo.



Come tutti i cuccioli, però, anche Drogon, Rhaegal e Viserion sono cresciuti, e dalla terza alla quarta stagione sono cresciuti parecchio, al punto da diventare così pericolosi da obbligare Daenerys a incatenarli e rinchiuderli nelle catacombe di Meereen. Li rivedremo? A giudicare dai promo e dai trailer della season 5 verrebbe da dire di sì (quantomeno Drogon, che è “latitante”), ma non sappiamo quando o come. Quello che sappiamo, però, è come sono stati creati digitalmente, grazie a questo interessante video pubblicato da PIXOMONDO:




La quinta stagione de Il Trono di Spade debutterà ufficialmente lunedì 13 aprile, quando il primo episodio sarà trasmesso in versione originale sottotitolata alle 03.00 in contemporanea con la messa in onda statunitense, e poi in replica alle 22.10. E prima, alle 21.10, non perdete Atlantic Confidential - Speciale Trono di Spade, un’ora di interviste inedite ai protagonisti, che racconteranno segreti, aneddoti e curiosità sul mondo di GOT.