Un anno di grandi serie. Un anno di grandi storie. E un domani sempre più ricco di appuntamenti irrinunciabili: il 9 aprile Sky Atlantic HD spegnerà infatti la sua prima candelina, ma i festeggiamenti inizieranno tre giorni prima, il 6, quando sarà trasmessa la prima delle sette maratone seriali che andranno in onda a cadenza giornaliera fino al 12 aprile.

Si parte dunque il 6 aprile, e si parte come si deve. Sapete benissimo anche voi che quest’anno a Pasquetta vi toccherà tirare un bidone di proporzioni epiche ad amici, parentame vario, e forse anche alla vostra dolce metà (a meno che non condivida le vostre stesse ossessioni!!), dunque avvisateli il prima possibile e siate molto chiari: voi lunedì pomeriggio alle 14.00 avete un appuntamento con i dieci episodi della quarta stagione de Il Trono di Spade, e non potete assolutamente mancare, perché la quinta sta per arrivare (a dispetto di quanto amino ripetere gli Stark, è stata più veloce lei dell’inverno, del cui arrivo si vocifera ormai da anni...), e bisogna assolutamente fare un ripasso degno di questo nome.

Dal gelo delle Terre oltre la Barriera al gelo del Minnesota: martedì 7 aprile alle 10.40 partirà infatti la maratona della prima, assurda, surreale stagione di Fargo – La serie. Se ve la siete persa, ecco l’occasione per recuperarla. Se invece l’avete già vista…vi conviene guardarla di nuovo, altrimenti Malvo potrebbe offendersi, e voi non volete che questo accada, non è vero?

Mercoledì 8 aprile alle 15.10 sarà invece la volta della miniserie creata e prodotta dalla regista Premio Oscar Jane Campion e ambientata nella remota e affascinante Nuova Zelanda. Stiamo ovviamente parlando di Top of The Lake – Il mistero del lago, sei episodi che vi trascineranno dentro un segreto inconfessabile ma impossibile da nascondere.

C’è del marcio in Louisiana, e la prima stagione di True Detective – la seconda è attualmente in produzione – giovedì 9 aprile a partire dalle 10.10 vi porterà in un viaggio lungo diciassette anni a cavallo tra lucidità e follia. Ad accompagnarvi ci saranno i detective Martin Hart e Rustin Cohle, interpretati da Woody Harrelson e Matthew McConaughey, qui veramente giganteschi.

Signore e signori, siete pregati di accomodarvi in sala d’aspetto, il Dottor Masters e la sua assistente Virginia Johnson saranno da voi alle 8.10 di venerdì 10 aprile per guidarvi lungo la prima stagione di Masters of Sex e per rispondere alle vostre più intime domande. Non fate i timidi!

Sabato 11 aprile a partire dalle 12.10 sarà invece un’altra miniserie a tenerci compagnia, l’avvincente thriller britannico The Honourable Woman – Di chi ti puoi fidare?. Una storia potente, una scrittura raffinata, un’attrice protagonista talmente brava da portarsi a casa un Golden Globe. Inutile, girarci attorno, The Honourable Woman E’ Maggie Gyllenhaal, e Nessa Stein, complessa, sfaccettata, a volte addirittura contraddittoria, è uno dei personaggi femminili più interessanti comparso in tv negli ultimi anni.

Potevamo forse dimenticarci di Frank Underwood? Ovviamente no, infatti saranno proprio i primi dodici episodi della terza stagione di House of Cards a chiudere questa intensa settimana. L’appuntamento con Francis e Claire è per domenica 12 aprile a partire dalle 11.10, mentre il finale del terzo, intenso capitolo televisivo della serie con Kevin Spacey e Robin Wright andrà in onda mercoledì 14 alle 21.10.

Non solo maratone. Un compleanno non è un compleanno senza una festa degna di tale nome, e anche Sky Atlantic avrà ovviamente la sua, che si svolgerà in una location davvero particolare, il Borgo Medievale di Torino, il 12 aprile a partire dalle 21.00.
Vi suona familiare? Avete ragione: si tratta infatti del Darkness Party, il premio più ambito dai numerosi “marathroneti” che da febbraio fino a ora hanno partecipato alle varie sfide della Marathrone. Avvincenti performance, emozionanti esibizioni e momenti altamente suggestivi avranno luogo durante la serata e la notte, e poi, alle 3 del mattino, ci sarà la possibilità di vedere in contemporanea con gli U.S.A. il primo episodi della quinta stagione de Il Trono di Spade.

Chi non vorrebbe partecipare a una festa del genere?