Dopo un debutto record con ascolti superiori a quelli dell’esordio della serie-evento Gomorra e dopo aver catalizzato l’attenzione della stampa italiana e internazionale, torna, con due nuovi episodi, 1992: l'appuntamento con le puntate 3 e 4 è martedì 31 marzo dalle 21 in esclusiva su Sky Atlantic HD e Sky Cinema 1 HD.

Negli episodi 3 e 4 Luca Pastore (giovane poliziotto che lavora nel pool) è alle prese con i suoi reiterati tentativi di vendetta, mentre Leonardo Notte deve affrontare la minaccia di un ricatto: qualcuno ha scoperto una torbida verità sul suo passato. Intanto una nuova occasione pare permettere a Veronica Castello di inseguire di nuovo i propri sogni e Bibi si trova di fronte a responsabilità da cui era sempre fuggita.

Facciamo un passo indietro. Le prime due puntate, con cui la serie ha debuttato contemporaneamente in cinque paesi (Italia, Inghilterra, Germania, Irlanda e Austria), prendono il via dall’arresto di Mario Chiesa, la scintilla che accende Tangentopoli e che innesca il più grande terremoto politico, civile e sociale che il nostro Paese abbia mai vissuto. In questo contesto le vite e le aspirazioni di sei persone comuni si intrecciano: Leonardo Notte (Stefano Accorsi)  un cinico ex autonomo in fuga da un passato poco chiaro, divenuto esperto di marketing; Luca Pastore (Domenico Diele), giovane poliziotto che lavora nel pool al fianco di Di Pietro e in cerca di una vendetta personale; Rocco Venturi (Alessandro Roja) altro agente di polizia che non è chi appare; Bibi Mainaghi (Tea Falco) la figlia viziata di un ricco industriale; Veronica Castello (Miriam Leone) showgirl pronta a tutto pur di agguantare un ruolo da star in televisione e Pietro Bosco (Guido Caprino) ex militare, segnato dalla Guerra in Iraq, che si trova catapultato alla Camera dei Deputati con la Lega Nord.