Gli storyboard costituiscono un elemento fondamentale nella produzione delle puntate de Il Trono di Spade. A differenza delle sceneggiature scritte, quelle disegnate danno un’idea più completa di come saranno effettuate le riprese, e, soprattutto nelle scene d’azione più complesse, sono indispensabili per far condividere la visione del regista.

Spesso il lavoro degli artisti di storyboard resta dietro le quinte, ma in occasione del lancio della season 5, HBO ha deciso di omaggiare Will Simpson, l’artista che dal 2011 disegna le scene clou della serie. Ecco il video rilasciato sul blog ufficiale “Making Game of Thrones” in cui si vede Simpson all’opera mentre con un pennello traccia i contorni dei principali protagonisti della serie.



Come ha spiegato lo stesso Simpson, “quando realizzo uno storyboard, cerco di trasportare l’energia nelle immagini. E’ importante che quando un regista lo mostra a un operatore video o a un direttore della fotografia, loro capiscano subito le sfumature e le emozioni di una scena”.

Sempre sul blog di “Making Game of Thrones” è possibile trovare tre tavole disegnate da Simpson per la quarta stagione. C’è quella dell’episodio 6 in cui uno dei draghi di Daenerys perde le staffe e impaurisce un pastore (GUARDA LA TAVOLA). O, ancora, quella dell’episodio 10 in cui gli spettri attaccano Brian, Hodor, Meera e Jojen (GUARDA LA TAVOLA). E, per finire, quella dell’episodio 9 con l’aggressione del meta-lupo Spettro.

Card

Altre tavole di Will Simpson possono essere trovate sulla sua fanpage di Facebook. Qui l’artista condivide alcuni dei suoi lavori, tra cui alcune chicche, come lo storyboard dell’episodio pilota della serie, con la caduta di Bran dalla torre.



Ecco la stessa scena da una prospettiva dal basso.



Non tutte le scene de Il Trono di Spade vengono disegnate. Ma come spiega lo stesso Simpson, “c’è molto lavoro di storyboarding per le scene d'azione più grandi. A volte devono essere disegnate più volte da diverse prospettive”.