di Linda Avolio
 
 
 
Manca poco al debutto della terza e ultima stagione de I Borgia – in onda in esclusiva su Sky Atlantic a partire da lunedì 3 novembre alle 21.10 –, e per promuovere il capitolo conclusivo della saga televisiva della famiglia più potente, ambigua e manipolatrice del Rinascimento, Vanity Fair (Condé Nast) ha organizzato un sontuoso On Set Party nella sua sede di Piazza Castello a Milano.
All’ingresso del palazzo due guardie in abiti d’epoca in compagnia di affascinanti cortigiane, a fare da sfondo il profilo del Castello Sforzesco, mentre al piano superiore, dove si è tenuta la festa, ad attendere gli ospiti un’atmosfera “vellutata” e accogliente e un banchetto davvero ricco, degno di un Papa.

Certo, probabilmente i membri della vera famiglia Borgia avrebbero avuto qualcosa da ridire sulla scelta di questa particolare location, così vicina al centro nevralgico del potere dei loro nemici: gli Sforza, infatti, non sono mai stati i migliori amici dei Borgia, anzi, le due casate ebbero parecchie divergenze, come ben ricorderanno i fan dello show, la cui seconda stagione si chiude appunto con Cesare intenzionato a sconfiggere Caterina Sforza e a prendere le redini di Forlì in nome di Papa Alessandro VI, in ritiro spirituale.
Alla fine, però, anche Rodrigo e figli probabilmente avrebbero concordato sul successo della serata, e, almeno per quelle poche ore, sarebbero stati disposti a mettere da parte vecchi rancori!

Guest star d’eccezione sono stati ovviamente i quattro attori del cast principale presenti per promuovere il capitolo conclusivo della saga: Mark Ryder, Isolda Dychauk, Assumpta Serna e Marta Gastini, che sono arrivati al civico 27 di Piazza Castello su una carrozza trainata da due bianchi destrieri. I primi a varcare la soglia sono stati Ryder e Serna, peraltro coordinati nel colore degli abiti, un elegante ottanio, poi sono arrivate Dychauk e Gastini, semplicemente splendide.

L’attore irlandese, volto e corpo dell’ambizioso condottiero Cesare Borgia (col quale può vantare una somiglianza davvero impressionante), non perde certo il suo fascino una volta smessi gli abiti del Duca Valentino. Appena sceso dalla carrozza ha stupito un po’ tutti per un motivo molto semplice: aveva i capelli corti!
Forse per chiudere una fase importante della sua carriera e “dire addio” a Cesare, forse perché aveva letteralmente bisogno di "darci un taglio", chi può saperlo? Ad ogni modo, le sue fan non rimarranno deluse dall’ultima stagione de I Borgia: Ryder ha infatti detto che gli episodi che andranno in onda su Sky Atlantic dal 3 novembre saranno “estremamente intensi e sexy. E molto Cesare-centrici!”. Cosa chiedere di più?

Isolda Dychauk, che nella serie è Lucrezia, sembra uscita direttamente dell’epoca in cui visse il suo personaggio, al punto che non si può pensare alla figlia di Papa Alessandro VI senza vedere automaticamente i rossi capelli della giovane attrice tedesca di origine siberiana, che si è presentata al party indossando un elegante abito nero che era un tributo di trasparenze. Chissà cos’avrebbe detto il Sommo Pontefice vedendo la sua amatissima Lucrezia in abiti così rivelatori!

C’è anche un po’ d’Italia nel cast dello show: a rappresentare la nostra nazione è l’attrice Marta Gastini, volto e corpo di Giulia Farnese, “La bella”. Minuta, ma con un carattere di ferro, Giulia nella terza stagione cercherà di riconquistare l’amore di Rodrigo, ma Papa Alessandro VI non sembra troppo propenso a tornare sui suoi passi.
Quello di Marta Gastini è un felice caso di “esportazione artistica”, fa sicuramente piacere che nel cast di una produzione così importante e curata ci sia anche una nostra connazionale, e a giudicare dal sorriso dell’attrice durante la serata…beh, stare sul set de I Borgia dev’essere stata una bellissima esperienza. D’altronde, con Mark Ryder e Isolda Dychauk accanto sfideremmo chiunque a non sorridere!


L’appuntamento con la terza e ultima stagione de I Borgia è in esclusiva solo su Sky Atlantic a partire da lunedì 3 novembre alle 21.10