La prima stagione della serie – il finale andrà in onda lunedì 11 agosto – è stata accolta ottimamente da pubblico e critica, e la seconda, attualmente on air negli U.S.A. sul canale via cavo Showtime e prossimamente anche in Italia su Sky Atlantic, sta continuando l’ottimo lavoro iniziato nel 2013 dalla sceneggiatrice Michelle Ashford e dall’ottimo cast, in cui spiccano ovviamente i due protagonisti, Michael Sheen e Lizzy Caplan, che interpretano rispettivamente il rigido e meticoloso Dr. William Masters e l’intraprendente e passionale Virginia Johnson.

Masters of Sex racconta abbastanza fedelmente l’incontro e l’inizio della collaborazione tra i due “pionieri del sesso”, ma chi erano veramente Bill e Gini? Com’erano le loro vite prima di quel fatidico incontro? Come passarono l’infanzia e l’adolescenza? Chi, per la prima volta, fece battere i loro cuori? Cosa formò i loro caratteri?

Le risposte a queste domande sono contenute nel libro di Thomas Maier Masters of Sex: The Life and Times of William Masters and Virginia Johnson, the Couple Who Taught America How to Love, che finalmente uscirà in Italia il 26 agosto edito da Sperling & Kupfer.

La biografia – frutto di un lungo lavoro a base di ricerche e interviste non solo ai due diretti interessati, ma anche a persone che incrociarono o fecero parte delle loro vite per determinati periodi – ripercorre le esistenze di Bill e Virginia in forma di romanzo.

La parte centrale del libro è ovviamente quella relativa alla ricerca condotta dai due scienziati, che idealmente sarebbe dovuta essere il contraltare “fatto di cifre e statistiche” allo studio dall’approccio decisamente sociologico sulla sessualità condotto da Alfred Kinsey. Il lavoro di Masters e Johnson durò ben undici anni, e portò alla pubblicazione nel 1966 del volume L'atto sessuale nell'uomo e nella donna, un testo illuminante, che fornì vere e proprie rivelazioni a un’America curiosa, anzi, ossessionata dal sesso, ma allo stesso tempo moralista e un po’ bigotta.

Molto interessanti, però, sono anche i capitoli iniziali, quelli che ci mostrano le vite di Bill e Virginia prima della loro ascesa a vere e proprie celebrità del mondo scientifico. Dal primo amore di Gini al rapporto tormentato tra Bill e suo padre, Thomas Maier ci porta letteralmente dentro le esistenze di queste due persone prima della loro trasformazione in personaggi nel senso più ampio del termine.
Perché Masters e Johnson diventarono delle vere e proprie star dopo la pubblicazione dei risultati delle loro ricerche, e ancora oggi le loro vite e le loro scoperte non smettono di affascinare.


L’appuntamento con gli ultimi due episodi della prima stagione di Master of Sex è per lunedì 11 agosto alle 21.10, mentre il libro Masters of Sex: la storia vera di William Masters e Virginia Johnson, la coppia che ha insegnato il sesso all’America sarà disponibile nelle librerie italiane dal 26 agosto.