di Floriana Ferrando

Altro che vissero tutti felici e contenti: il lieto fine fra moglie e marito pare non essere contemplato dagli sceneggiatori de Il Trono di Spade. D’altronde, dopo il tragico matrimonio viola visto nel secondo espisodio della quarta stagione, lo scrittore della saga George R.R. Martin è stato ironicamente definito “il peggior wedding-planner di sempre”. Tuttavia c’è chi non si lascia spaventare e si prepara a vivere il fatidico giorno del sì organizzando un matrimonio in pieno stile Game of Thrones (scopri la programmazione su Sky Atlantic). Così la webzine Mashable si è divertita a realizzare su Pinterest, il social network per immagini, una bacheca che raccoglie suggerimenti e consigli per tutti i nerd che stanno per convolare a nozze. O, almeno, per quelli meno superstiziosi.

Fedi e monili – Dimenticate la tradizionale fede in oro giallo: l’anello da mettere al dito dell’amata dentro ai confini dei Sette Regni deve proporre un ornamento tipicamente medievale, magari in argento. Mashable ne propone uno scovato su Etsy.com, noto portale di vendita di oggetti di artigianato, ma frequentando i mercatini dell’antiquariato c’è da scommettere che incapperete nel gioiello che fa per voi. L’anello di fidanzamento, invece, ha ben poco a che vedere con il diamante tanto agognato dalle fanciulle: trovarne uno a forma di luna renderà felice la futura sposa, sempre che sia una vera appassionata della saga. Già, perché in Game of Thrones Drogo si rivolge alla moglie Daenerys Targaryen chiamandola proprio “luna della mia vita”: esiste forse una dichiarazione d’amore più romantica? E ancora, collane vintage, coroncine in stile dame medievali e qualsiasi monile che ricordi draghi e cavalieri. Dove trovarli? C’è da star certi che la soffitta di casa o l’antico portagioie della bisnonna sapranno essere di aiuto.

Banchetto di nozze – Poi la nota webzine è andata a caccia di delizie culinarie online. D’altronde nell’universo dei Sette Regni, nonostante i corpi possenti di Jon Snow e Jaime Lannister, non stanno di certo attenti alla dieta quando c’è un matrimonio in ballo: carne di cavallo arrosto con miele e peperoni, salsiccia nera, golosi pasticcini e frutta di ogni genere riempiono la tavola imbandita per la festa. Dunque un matrimonio in stile Trono di Spade non può certo lesinare sul buffet. Prima regola: il banchetto di nozze deve essere incentrato su un menù di terra. Dell’agnello in crosta di erbe e aglio sarebbe perfetto, come anche una zuppa alla crema di castagne. È il momento del dessert, dunque: mastri pasticceri all’opera! Fra una fetta di torta di nozze e l’altra (che ne dite di una a più piani, magari scalata da un dragone?), un’idea originale è quella di offrire dei pasticcini a tema (Mashable ne propone un esempio) che ricordino l’universo di Westeros, Approdo del Re o quel che preferite della saga. E per il brindisi, mica vorrete accontentarvi di banali calici in cristallo…

Colpi di testa – Infine un’attenzione particolare Mashable sulla sua bacheca di Pinterest la riserva alle sposine. Una volta scelto l’abito (si può fare cucire su misura da una sarta prendendo spunto da alcuni modelli che si trovano online), è la volta dell’acconciatura. Quelle sfoggiate dalle protagoniste della saga HBO sono molto elaborate, ricche di intrecci e curiosi giochi di incroci, così ecco che arrivano dal web i consigli per realizzarle da sole davanti allo specchio di casa.