C’è la versione acustica, quella metal e quella con il violoncello. E poi ancora la cover videoludica in 8 bit, quella più folk con la fisarmonica, quella new-age con il flauto e quella elettronica con il dubstep. Per chi vuole scatenarsi in una danza, poi, non manca la cover ska. Insomma, sono davvero pochi gli strumenti e i generi musicali che non hanno ripreso la sigla del Trono di Spade, un tema ormai diventato cult al pari della serie tv di cui Sky Atlantic sta trasmettendo la quarta stagione (scopri quando vanno in onda i nuovi episodi).

Ma in molti sono comunque rimasti sorpresi difronte all’insolita interpretazione che ha fatto il giro del web virale nei giorni scorsi. Anche perché non si trattava di una semplice (e sensuale) cover con l’arpa o altri strumenti insoliti, ma di un remake tutto animale. Anzi, sarebbe il caso di dire caprino, visto che le interpreti di questa cover sono solo capre (e qualche pecora)



Il video, titolato sapientemente “Game of Goats” con tanto di hashtag #GoAT, è stato realizzato dal canale YouTube Marca Blanca ed è a sua volta un mashup di altri video con capre che “maggiano”. In meno di un mese ha superato le 3 milioni di visualizzazioni, confermando la forte portata virale di questo animale (pari forse a quella dei gattini che imperversano in tutte le salse online).

Ma non è questa l’unica versione “animale” della sigla del Trono di Spade. In precedenza era diventata virale anche la cover canina. 



Di seguito altre cover diventati tormentoni virali online.

Il mashup rock-classico



Le gemelle con l’arpa



La versione suonata da 8 floppy disk



La versione fischiata