Zoe Barnes è una giovane e intraprendente reporter del Washington Herald. Delusa dal suo capo, che le assegna solo pezzi di secondo ordine, Zoe si ritrova a collaborare con Frank. Il loro è un incontro di ambizioni: lui aiuterà lei a fare carriera fornendole informazioni altamente confidenziali su quanto succede alla Casa Bianca e tra i ranghi del Partito Democratico, lei aiuterà lui a vendicarsi pubblicando notizie che metteranno seriamente in crisi l’attuale amministrazione.
Zoe non è un’ingenua, tutt’altro, ma il desiderio di rivalsa le ottenebrerà ogni capacità di giudizio, infatti non si renderà conto di aver fatto un vero e proprio patto col diavolo. Nessuno può controllare o raggirare Frank Underwood senza pagare il prezzo di tale audacia.

Zoe Barnes è interpretata da Kate Mara, sorella maggiore della “ragazza col tatuaggio del drago” Rooney, già vista nella prima stagione di “American Horror Story”, nella serie “24” e nelle pellicole “I segreti di Brokeback Mountain” e “127 ore”.