Remy Danton è una vecchia conoscenza di Frank Underwood, per il quale ha svolto il ruolo di Responsabile della Comunicazione. Dopo aver detto addio all’Ufficio Stampa del “whip” del Partito Democratico, Remy diventa partner di un prestigioso e influente studio legale, dove si occupa quasi esclusivamente di SanCorp, una compagnia di trivellazioni per gas naturale della zona di Washington. E’ dunque un lobbysta, cioè una persona che rappresenta una società o un gruppo di interesse e che sottopone all’attenzione di chi è al potere e ai decision maker gli interessi e i desideri dei suoi clienti.
Ecco spiegato il motivo per cui Remy entrerà spesso in contratto e (ogni tanto) in conflitto con Frank, l’unico vero decision maker del suo partito.

Remy Danton è interpretato da Mahershala Ali, già visto nella serie “The 4400” e nel film “Il curioso caso di Benjamin Button”. Lo vedremo anche nei prossimi film della saga di “The Hunger Games” nei panni del comandante Boggs.