Gillian Cole è un’attivista ambientalista di spicco laureata alla prestigiosa Università di Stanford, dove figura tra i “valedictorian”, gli studenti che hanno l’onore di tenere il discorso di commiato dopo il conseguimento del titolo accademico. Viene assunta da Claire per lavorare ai progetti della Clear Water Initiative, ma a un certo punto si troverà di fronte  a un dilemma morale che le farà riconsiderare molte cose, tra cui i metodi di Mrs Underwood.

Gillian Cole è interpretata da Sandrine Holt, già vista nella serie "24", e nei film "Underworld - Il risveglio" e "Resident Evil: Apocalypse".