La prima stagione era costata la bellezza di 30 milioni di dollari ed aveva suscitato, fin dalla sue prime puntate, polemiche a non finire per via delle scene cruente, di violenza e di sesso. Tuttavia il successo ottenuto ha spinto i produttori a mettere in cantiere una seconda stagione che arriverà sugli schermi italiani di Sky Cinema 1 a partire da venerdì 13 settembre alle 21,10 con doppio episodio.

Una seconda stagione che si preannuncia ricca di sorprese soprattutto perché il regista Oliver Hirschbiegel e lo sceneggiatore Tom Fontana hanno voluto fermamente portare la vicenda storica della famiglia Borgia direttamente nei luoghi dove si sono svolti realmente i fatti, ovvero nell'Italia del Rinascimento.

Nei nuovi dodici episodi si riparte dal 1494, alcuni mesi dopo la morte del figlio di Rodrigo Borgia, Giovanni, e seguirà la rapida ascesa al potere dell’altro figlio, Cesare. Sarà lui infatti il protagonista delle vicende di questo secondo capitolo in cui faranno la loro comparsa anche altri personaggi che hanno segnato la storia, Leonardo Da Vinci, Michelangelo, Girolamo Savonarola e Niccolò Machiavelli.

"I Borgia" sono oramai entrati nelle letteratura storica come l'emblema della famiglia corrotta e feroce. Le loro gesta dominarono la scena politica italiana del XV secolo, quella da tutti conosciuta come l'epoca d'oro del Rinascimento. In questo periodo, infatti, nacque la grande pittura italiana dominata dalle gesta pittoriche di Raffaello, Leonardo e Michelangelo, personaggi straordinari e unici, emblemi di un fervore intellettuale senza precedenti. Ma il Rinascimento è anche il periodo di Machiavelli, che descrisse il suo tempo come dominato dall'illegalità dilagante, da guerre incessanti e indicibile depravazione.

Al centro di tutto questo c'è sempre il papato, arbitro dei conflitti tra regni e imperi e, al centro del Vaticano, un solo uomo, Rodrigo Borgia. Il suo nome sarebbe diventato sinonimo di spietatezza e il suo papato, sotto il nome di Alessandro VI, sarebbe stato ricordato come il capitolo più memorabile della storia della Chiesa Cattolica.

Un Papa sovrano a capo di una famiglia n cui membri si daranno battaglia senza esclusione di colpi. Due tra questi emergeranno: Lucrezia e Cesare. La prima è una bella, giovanissima donna, tanto sensuale quanto crudele, che ben presto scoprirà il potere segreto della seduzione e lo userà anche con il padre, a cui è legata da un rapporto insano e incestuoso. Cesare è un giovane uomo assetato di potere e spinto da una natura oscura e violenta a compiere qualsiasi atrocità.

I Borgia - seconda stagione da venerdì 13 alle 21.10 in esclusiva su Sky Cinema 1 con doppio episodio